TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Epyc Bergamo è basato su Zen 4c con un massimo di 128 core

Dopo Epyc Milan-X, AMD lancerà le serie Genova e Bergamo. Quest’ultimo ottiene una versione costruita appositamente per l’architettura Zen 4 dove ci sono fino a 128 core nella timeline.

Dopo lo Zen 3, lo Zen 3 viene fornito con una V-Cache 3D impilata che gestirà la famiglia Epyc Milan-X. Dopodiché verranno varate Genova e poi Bergamo. Entrambi saranno basati sull’architettura Zen 4 e sul processo di fabbricazione a cinque nanometri. Tuttavia, quest’ultimo sta ottenendo una versione più specializzata di Zen 4 poiché è stato rinnovato per essere in grado di spingere più core del processore.

Il Genoa sarà il tradizionale seguito di Milan-X. L’attenzione qui è su prestazioni di potenza di calcolo complessive più elevate. Questo è qualcosa che AMD intende raggiungere con un massimo di 96 core di processore basati su una tecnologia di produzione a cinque nanometri. Inoltre, vediamo anche il supporto per tecnologie come DDR5 e PCI Express 5.0.

Sfortunatamente, non abbiamo avuto una recensione davvero approfondita dello Zen 4, ma secondo AMD, i processori inizieranno la produzione e poi verranno lanciati l’anno prossimo.

Dopo Genova, per Bergamo è ora di ripartire. Qui, AMD ha scelto di sviluppare lo Zen 4 in quello che ha scelto di chiamare Zen 4c. L’obiettivo di Bergamo è quello di fornire alte prestazioni a regioni più specifiche di quanto possa fare Genova.

Con lo Zen 4c, AMD ha cambiato la sequenza della cache e ha cambiato il design dei core del processore. Questi cambiamenti significheranno una migliore efficienza energetica e una migliore progettazione del processore per le attività di elaborazione basate su cloud. In poche parole, AMD ha modificato o eliminato parti dello Zen 4 che non sono necessarie per gli scopi di Bergamo. Ciò ha portato AMD a offrire fino a 128 core per processore.

READ  ScanWatch Horizon - Un orologio subacqueo a misura di cuore di Withings

Resta da vedere quali novità a Genova e Bergamo troveranno la strada per i trasformatori consumer. Sappiamo già che AMD sta progettando processori consumer con 3D V-Cache che possono essere trovati a Milano-X. Tuttavia, non è del tutto chiaro cosa si applicherà alla prossima serie di processori. È probabile che DDR5 e PCIe 5.0 siano relativamente sicuri, ma non è chiaro se AMD utilizzerà un altro tipo di architettura c nei dispositivi consumer.

Prezzo più basso su Prisjakt.se (affiliato)