TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco perché le liste d’attesa ad Arlanda sono così lunghe

Chiunque cerchi un lavoro all’interno della guardia di sicurezza di Arlanda, si chiama così lato aria, deve essere sottoposto a uno speciale controllo di sicurezza dopo il processo di colloquio, condotto dall’Agenzia dei trasporti svedese e dalla polizia di sicurezza. Il test richiede tempi diversi a seconda della pressione, ma attualmente sono necessarie almeno cinque settimane per ottenere l’approvazione secondo l’associazione di settore Transportföretagen.

Piace a molte aziende Attivi ad Arlanda, tuttavia, pensano che cinque settimane siano troppo lunghe. Molti sono già a corto di personale dopo la pandemia e allo stesso tempo i viaggi sono in aumento. Il risultato è chiaro: lunghi tempi di elaborazione portano a code più lunghe per i controlli di sicurezza.

Non abbiamo opportunità di assumere o iniziare uno stage prima di sostenere gli esami. Poi molti abbandonano a causa del tempo di attesa. Stiamo perdendo dipendenti lungo la strada, afferma Lena Johansson, direttore regionale di Avarn Security, l’azienda responsabile dei controlli di sicurezza dei dipendenti ad Arlanda.

Lei lo intende Un tempo di elaborazione da quattro a cinque settimane non è davvero una novità, ma pone problemi perché è necessario assumere molti dipendenti per un breve periodo dopo la pandemia.

Tutte le professioni di servizio gridano ai dipendenti. Se poi puoi avviare un fondo Ica domani in cambio dell’attesa di due mesi prima di poter lavorare con noi, siamo in perdita, dice.

Avarn è inoltre supportata dal collega partner del settore Aviator, che gestisce, tra le altre cose, il check-in e le procedure di carico per diverse compagnie aeree ad Arlanda. Hanno anche incontrato difficoltà nell’assunzione e riassunzione di dipendenti.

READ  Hemköp nomina un nuovo Operations Manager di Mestergruppen

– Quattro o cinque settimane sono un tempo di elaborazione molto lungo in un anno come questo – in casi normali può ancora funzionare, ma poiché ci stiamo riprendendo da una pandemia, non dura. Abbiamo perso così tante persone lungo la strada che, in termini percentuali, il 30 percento è scomparso, afferma il CEO di Aviator Jonas Brundin.

allo stesso tempo significa Sia Säpo che l’Agenzia dei trasporti svedese riferiscono che i loro tempi di elaborazione sono a un livello normale. Entrambe le autorità riferiscono di essere state esposte a uno stress maggiore all’inizio della primavera, il che significa che l’elaborazione ha richiesto fino a dodici settimane, ma ora sono tornate ai livelli normali.

– Dal punto di vista dei reclutatori, è necessario calcolare quanto tempo richiederà questo processo e lungimiranza, ma ovviamente capiamo che ritieni che sia passato molto tempo, afferma Andreas Holmgren, capo dell’unità Infrastrutture presso lo svedese Agenzia dei trasporti.

Organizzazioni di settore I vettori ora vogliono che le autorità intervengano e rendano più facile per le compagnie aeroportuali riassumere personale di sicurezza pre-classificato che è stato licenziato a causa della pandemia e fornire risorse per ridurre i tempi complessivi di elaborazione.

– Ci sono persone che hanno lavorato per dieci anni e sono state classificate come sicurezza fino allo scoppio dell’epidemia. Se volevano e potevano essere disponibili, perché questa persona dovrebbe aspettare almeno cinque settimane prima di poter lavorare di nuovo? Oppure, nel caso di un nuovo lavoro, perché la persona non viene accettata nella formazione mentre Säpo è sotto processo? afferma Fredrik Kampf, Direttore di settore di Transportföretagen Flyg.

READ  Alm Equity sta effettuando un collocamento privato - raccogliendo 342 milioni

si riferisce ad esso Sia in Danimarca che in Norvegia, sono riusciti a ridurre i tempi di elaborazione per lo stesso controllo di sicurezza rispettivamente a due e tre settimane, aggiungendo risorse aggiuntive. Un altro suggerimento è che la legislazione invochi motivi speciali, il che significa che un controllo di sicurezza per un periodo limitato potrebbe essere meno completo.

Tutto indica che avremo un’estate molto difficile se non giriamo ogni pietra per risolvere questo problema. Non pensiamo che tutto sarà risolto con il tocco delle nostre dita, è una bella sfida, ma noi – e le autorità, dobbiamo girare ogni pietra per risolvere questo problema, afferma Frederic Kampfe.

Leggi di più:

La Svezia avverte di lunghe code ad Arlanda