TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Decisione del sindaco: i politici devono pulire le scuole in caso di sciopero

Decisione del sindaco: i politici devono pulire le scuole in caso di sciopero

Nel comune di Östhamar, la cucina scolastica di Frosakerskolan e l'unità di pulizia sono state interessate dallo sciopero annunciato dal Komunal.

Secondo la decisione del presidente del consiglio comunale Fabian Sjöberg (M), giovedì sera il personale della cucina scolastica e quello delle pulizie verranno sostituiti dai membri del consiglio comunale e dai loro sostituti.

– Naturalmente, non abbiamo la competenza dei nostri dipendenti e i dipendenti non potranno mai essere sostituiti dai politici in alcun modo, ma abbiamo requisiti elevati da parte della legislazione per mantenere un elevato livello di salute. Se non riusciamo a mantenerlo, dobbiamo chiudere le operazioni, dice.

“È inaccettabile”

Anna Akerlöf, rappresentante locale del sindacato Komunal di Östhamar, ha risposto con forza alle azioni dei leader municipali.

-È offensivo. I nostri addetti alle pulizie sono formati professionalmente. “È inaccettabile, non importa chi entra e fa il lavoro che abbiamo vietato”, dice.

Lisa Noren (S), consigliera dell'opposizione a Östhamar, non contribuirà a spezzare lo sciopero.

“Hanno lavori difficili per i quali non ho le conoscenze o l'autorità per svolgere”, afferma.

In totale, potrebbero essere colpite circa 5.000 persone nel paese. Lo sciopero inizierà il 18 aprile se Komunal non accetterà un nuovo contratto collettivo con i comuni e le regioni svedesi e con Supona prima di quella data.

Nel video: “Lasciate le sale riunioni e contribuite con un lavoro onesto” – spiega il sindaco – e subisce critiche.

READ  Il Michigan ha la più alta prevalenza di infezioni negli Stati Uniti e da due anni deve affrontare la protezione orale