TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La prestazione di Vilmos Jallow contro il capitano della sua nazionale nel torneo B-WC

Profilo SHL Vilmos Gallo attacca il capitano della Nazionale

Nella sconfitta contro la Romania, Vilmos Gallo è stato escluso dalla formazione di potere dell'Ungheria.

Poi l'ex giocatore della SHL ha attaccato il capitano della Nazionale.

– Purtroppo è un clown, dice l'aggressore, secondo il giornale Nemzet ungherese.

Vilmos Gallo era deluso all'inizio di questa settimana dopo che l'Ungheria aveva perso contro la Romania nella Coppa del mondo di hockey su ghiaccio B.

Così, quando la sconfitta è diventata realtà, è uscito in diretta sulla televisione ungherese e ha detto alcune parole scelte con cura in direzione del capitano della sua nazionale, il canadese Don McAdam.

Ha detto: “Purtroppo il capitano della nostra nazionale è un clown”. Nemzet ungherese.

Nascosto dai giochi di potere

Il motivo di questa dichiarazione è che durante la partita Gallo è stato retrocesso al terzo set e ha perso il posto nel power play.

-Non so cosa fare con questo. Metto anima e cuore in ogni partita, ma lui cerca di buttarmi giù. Sto cercando di voltare pagina, ma non sono riuscita a soddisfarlo. Mi ha tolto dal gioco di potere, il che mi ha infastidito un po’. Vedremo cosa succede, purtroppo abbiamo perso.

Vilmos Gallo attacca il capitano della Nazionale.

L'Unione ha sostenuto McAdam

MacAdam poi è uscito allo scoperto e ha condannato l'ex giocatore della SHL.

– Uno dei giocatori si è rifiutato di giocare perché è stato accoltellato dal gioco di potere. Ha tolto energia alla squadra.

READ  Tiger Woods piange dopo il discorso di sua figlia - Inserito nella "World Golf Hall of Fame"

La Federazione ungherese di hockey ha quindi pubblicato un comunicato in cui si schiera dalla parte del leader della Federazione.

– Le dichiarazioni di Vilmos Gallo non si addicono ad un atleta professionista, hanno scritto tra l'altro.

L'Ungheria, che fatica a rientrare nella Coppa del Mondo A, è impegnata in una dura battaglia con le già citate Romania, Italia e Slovenia, attualmente quarte in classifica.

Il 27enne Gallo ha giocato oltre 300 partite nella SHL durante la sua carriera e più recentemente ha rappresentato il Linköping la scorsa stagione.

L'anno prossimo lo troverete nel KooKoo finlandese.