TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Trova la misteriosa Lamborghini del lavoro italiano

L'auto del milionario scompare misteriosamente in un mare di fuoco nella scena iniziale di “The Italian Job”.

Ora è stato ritrovato ed è in perfette condizioni originali.

I rapporti dicono che la classica Lamborghini ora farà un giro del mondo mail giornaliera.

46 anni fa scomparve in un mare di fuoco e fu collocata in una profonda scogliera, proprio come pensavamo. Ora il Daily Mail ha rivelato che la Lamborghini Miura arancione utilizzata in una delle scene d'apertura più classiche della storia del cinema non è scomparsa affatto durante le riprese. In effetti, ha vissuto una vita tranquilla ed è in condizioni originali impeccabili: ora vale oltre tredici milioni di corone.

“Una passione per tutta la vita”

– “The Italian Job” – La Lamborghini è il Santo Graal delle supercar proprio perché nessuno sapeva cosa le fosse successo dopo il film. “Ho una passione da sempre per queste auto, ma pensavo che questo esemplare in particolare fosse fuori dalla mia portata”, afferma Ian Tyrrell, uno dei recenti proprietari dell'auto. Al Daily Mail.

Ian, che gestisce una casa automobilistica britannica Auto d'epoca del CheshireTrovò l'auto in un garage a Parigi e in sole tre ore poté verificare che era l'auto giusta. Ora lui e il suo socio in affari progettano di mandare l’auto in un giro del mondo – o di venderla se il prezzo è giusto.

Manca la stupida macchina

La troupe cinematografica ha preso in prestito l'auto dalla Lamborghini e dopo le riprese l'ha venduta a un concessionario di automobili. Nel 2005, l'auto riapparve sul mercato e fu acquistata dal costruttore di superyacht Norbito Ferretti, che in realtà era il figlio del concessionario di automobili che acquistò l'auto subito dopo le riprese. Tuttavia, secondo il Daily Mail, non avrebbe dovuto essere a conoscenza della storia precedente dell'auto.

READ  Stiamo controllando l'intero piano.

Cosa è successo allora all'auto che è stata effettivamente gettata nel precipizio nel film? Secondo il quotidiano britannico si trattava di una vera e propria vettura incidentata, donata dalla fabbrica Lamborghini. Naturalmente, è scomparso in un dirupo, ma quando la troupe cinematografica è andata a prenderlo il giorno successivo, era scomparso senza lasciare traccia. In altre parole, ci sono milioni da estrarre – per qualcuno che nel 1969 trovò il relitto di un aereo Miura sul fondo di un fiume.

Hai dimenticato la classica introduzione? guarda questo! (Nota; collegamento esterno!)