La casa cinese Xiaomi ha ufficializzato il suo nuovo top di gamma Mi6.

Nonostante fosse stata la prima casa a produrre un terminale, Mi Mix, con cornici estremamente ridotte, Xiaomi sembra aver per il momento rinunciato a questa tecnologia.

Il nuovo Mi6 infatti, seppur non ha minima cornice laterale, ha le cornici superiore e bassa di dimensioni comuni.

Torna il sensore di impronte digitali sul display, altra novità del marchio annunciata con Mi5S.

Troviamo un hardware di alto livello con:

  • Display 5.15″ FullHD
  • SoC Snapdragon 835
  • GPU Adreno 540
  • 6GB di RAM
  • Fotocamera Principale doppia 12MP
  • Fotocamera Frontale 8MP
  • Batteria 3350mAh
  • Nougat con personalizzazioni MIUI

    La scocca posteriore, non removibile, è realizzata interamente in vetro e si congiunge con curve 2.5D alla cornice in metallo di alta qualità.

    Mi6 è resistente all’acqua, o almeno agli schizzi. In effetti Xiaomi nel corso della presentazione non ha parlato di Resistenza all’acqua ma di “Splash Resistant”, resistenza agli schizzi.

    Xiaomi Mi6 sarà disponibile in Cina a partire dal 28 Aprile, al prezzo di 392€ al cambio attuale per la versione da 128GB e di 405€ per la variante in ceramica.

    Presto sarà sicuramente possibile preodinarlo su GearBest e altri importatori.