TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vaccino Corona a Stoccolma – Promesso Irene Svenonius

All’inizio di maggio, l’Agenzia svedese per la sanità pubblica ha pubblicato un rapporto a vari livelli su come allentare le restrizioni in futuro se la diffusione dell’infezione diminuisce, la necessità di assistenza sanitaria diminuisce e la copertura vaccinale aumenta.

Un criterio per quello che l’autorità chiama Livello 2 è che almeno il 50% della popolazione di età superiore ai 18 anni deve aver ricevuto la prima dose di vaccino.

Il 16 maggio, la copertura vaccinale, la prima dose, in Svezia è stata del 40,6%. Stoccolma è chiaramente al di sotto della media nazionale del 35,4 per cento.

Ma il consulente finanziario regionale Irene Svenius (M) ora promette che la copertura vaccinale del 50% sarà raggiunta nella contea entro la metà dell’estate, a condizione che il distretto riceva il vaccino promesso.

– È una promessa. Se otteniamo le vaccinazioni promesse, Stockholmer verrà vaccinato ogni secondo entro la metà dell’estate e almeno il 70% avrà avuto la prima dose prima dell’inizio della scuola, dice.

La regione prevede Stoccolma per la copertura vaccinale.

immagine: Regione di Stoccolma

Restrizioni rilassate

Livello 2 significa, tra le altre cose, l’eliminazione degli orari di apertura limitati nei ristoranti. Aumentare il numero massimo di partecipanti a riunioni pubbliche ed eventi pubblici (vedere il riquadro dei fatti).

Pertanto, il livello 2 consentirà anche di tenere nuovamente davanti alla folla partite di calcio e altri eventi sportivi.

Tuttavia, la copertura vaccinale è solo uno dei fattori che determinano se può essere offerto un livello 2. La diffusione dell’infezione dovrebbe essere inferiore a 200 casi per 100.000 abitanti nell’arco di due settimane.

READ  Bjorn Wiemann: Il mondo ha dimostrato che viviamo tutti con la malattia

L’infezione si allontana, ma lontano dall’obiettivo

Stoccolma, come il resto del Paese, ha ancora molta strada da fare per raggiungere livelli di contagio così bassi, anche se l’infezione lentamente si attenua. Nelle ultime due settimane, Stoccolma ha avuto 553 casi ogni 100.000 residenti, rispetto ai 684 casi ogni 100.000 nelle due settimane precedenti e 790 casi ogni 100.000 settimane precedenti.

Quindi spero che avremo restrizioni più leggere in piena estate, così possiamo aspettarci l’estate in cui non solo puoi sederti nei caffè all’aperto e prendere un caffè nel bel mezzo della giornata, ma puoi anche bere un bicchiere di vino dopo 22:00.

Ma si basa anche sul fatto che i residenti di Stoccolma continuano a seguire le attuali raccomandazioni, afferma Irene Svenius e sottolinea che lo sono Linee guida generali specifiche per la regione di Stoccolma Valido fino al 13 giugno.

– Ora abbiamo le ossa anteriori più lunghe.


Livello 2

Questo è richiesto per la presentazione di livello 2:

• Meno di 200 casi / 100.000 residenti in 14 giorni

• Diffusione stabile dell’infezione per almeno due settimane

Meno di 300 pazienti sono ricoverati a causa di COVID-19

Meno di 70 persone necessitano di cure intensive

• Copertura vaccinale di almeno il 50%, con almeno una dose, nelle popolazioni di età superiore ai 18 anni


Alcune restrizioni sono state allentate al livello 2:

• Aumentare il numero massimo di raduni pubblici ed eventi pubblici. Interni: 50. Posti a sedere all’interno: 300. Posti a sedere all’aperto: 600. Posti a sedere all’aperto: 3000.

Aumenta il limite per la partecipazione a raduni privati ​​a un massimo di 50

READ  Alcune (milioni) zanzare non fanno l'estate

Persone.

• Il consiglio sulla limitazione dei nuovi contatti stretti è stato rimosso.

• Sono stati rimossi i suggerimenti per proteggere la bocca sui mezzi pubblici durante le ore di punta.

Il Consiglio delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero è stato completamente cancellato.


Qui Puoi leggere il rapporto completo.


Fonte: Agenzia svedese per la sanità pubblica.



Tasso di vaccinazione più basso a Stoccolma

Percentuale di popolazione di età superiore ai 18 anni vaccinata il 16 maggio


Il Regno

Almeno una dose: 40,6%

Vaccinazione completa: 12,5%


Contea di Stoccolma

Almeno una dose: 35,4%

Vaccinazione completa: 9,5%

Il coordinatore svedese del vaccino ha affermato che Astra Zeneca non sarebbe la prima scelta, ma l’epidemiologo del governo rifiuta.