TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uno sguardo in anteprima al primo processore AMD Ryzen 7000 con la scheda madre B650

Sono passati solo pochi giorni da quando AMD ha rilasciato la sua ultima spedizione di processori Ryzen per il suo socket AM4 a lunga durata. Nell’autunno del 2020, l’azienda ha presentato l’architettura del processore Zen 3, la stessa utilizzata con la maggior parte dei nuovi modelli. La maggior parte dei nuovi arrivati ​​cambia alcune prestazioni a un prezzo inferiore, ma il Ryzen 7 5800X3D mira a massimizzare le prestazioni di gioco con la sua nuova tecnologia 3D V-Cache.

► AMD Ryzen 7 5800X3D – Prestazioni di gioco di prim’ordine

Sono attese novità su più fronti entro la fine dell’anno, quando AMD farà il passo verso la sua architettura Zen 4 e socket AM5 con la serie Ryzen 7000 associata al nome in codice “Raphael”. Il supporto per PCI Express 5.0 e DDR5 è nell’elenco, così come alcuni singoli dissipatori di calore e il passaggio alla produzione con tecnologia TSMC a 5 nm. Ora suggerisce l’utente di Twitter “9550Pro” Le schede madri di fascia media possono essere rilasciate da zero, ma anche la Ryzen 7000 potrebbe richiedere un’alta tensione.

L’immagine sgranata mostra parte dell’assieme di sistema, nello stile di quello mostrato nel BIOS. Il sistema in questione utilizza una scheda madre MAG firmata MSI con un circuito di controllo B650, che sostituisce il popolare B550 di oggi. Il processore è un esempio sconosciuto di sviluppo, ma il fatto che sia stato testato solo con la scheda madre B650 indica che AMD non sta limitando il rilascio dell’AM5 a schede madri più costose. Tuttavia, dobbiamo aggiungere che è possibile per AMD seguire l’esempio di Intel “Alder Lake” con funzioni astratte per schede madri più semplici.

READ  Samsung lancia il nuovo Galaxy A13 al costo di 2.200 SEK

La versione di sviluppo potrebbe essere sconosciuta, ma le tensioni elencate di 1532 volt nel contesto dei moderni processori sono chiaramente elevate. Tuttavia, non si possono trarre conclusioni sulla serie Ryzen 7000 sulla base di una singola immagine, in quanto potrebbe trattarsi di un sistema overcloccato o di un chiodo molto temporaneo. D’altra parte, se una tensione di 1,5 V N è comune sul Ryzen 7000, è probabile che le voci su modelli più affamati di energia e frequenze di clock più elevate siano vere.

Quale livello di tensione preferiresti utilizzare per il tuo processore? Condividi nel thread dei commenti!