TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Rabbia ucraina verso il mondo esterno: “Come si può riposare?”

Il terzino sinistro Oleksandr Zentenko sta inseguendo il titolo di Premier League con il Manchester City.

Allo stesso tempo, la sua nativa Ucraina è attaccata dalla Russia. a Guardiano Il 25enne racconta come la situazione lo consuma.

Cercare di tenere traccia di praticamente tutto ciò che accade è la mia vita in questi giorni. Dice che mi alzo la mattina e controllo il telefono, è saldamente nella mia mano.

‘La gente sta morendo di fame’

Zinchenko condanna l’atteggiamento del mondo esterno nei confronti dell’invasione.

Sono passate più di sette settimane e noti come le persone dimenticano. Come hanno iniziato ad adattarsi alla brutalità della mia patria. no no no. Le persone muoiono di fame, i corpi vengono ritrovati, come si può riposare? Devi parlarne di più. Odio le persone che invadono il nostro paese ogni giorno.

Ha molti amici russi, ma non ne sente molti.

– Sono così deluso. Potrebbero avere paura. Vediamo immagini di russi che vengono catturati se protestano. Ma se guardiamo ai calciatori, oa chi ha un pubblico numeroso… Se contemporaneamente tutti pubblicano qualcosa su Instagram dove scrivono: “Ragazzi, siamo contrari a questa guerra, dobbiamo fermarla” verranno tutti arrestati? Ovviamente no. Peccato che non dicano niente

READ  Il direttore sportivo di Djurgården: "È vero che Danielson è tornato a casa"