TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un nuovo studio di TikTok mostra che i professionisti del marketing devono ripensare

Un nuovo studio di TikTok mostra che i professionisti del marketing devono ripensare

I dipartimenti di marketing e le agenzie pubblicitarie hanno sempre considerato i dati demografici il fattore più importante nel determinare la strategia pubblicitaria sui social media. Un nuovo studio presentato da TikTok oggi sfida quell’immagine e potrebbe cambiare il modo in cui i professionisti del marketing lavorano per raggiungere i consumatori sui social media. Secondo lo studio, i futuri marketer dovrebbero concentrarsi meno sull’età dei consumatori e più sul modo in cui pensano alle diverse piattaforme.

Dall’inizio della pubblicità sui social media diversi decenni fa, il modo accettato in Svezia e a livello internazionale per raggiungere i giusti gruppi target è stato quello di concentrarsi sui dati demografici, come l’età. Un nuovo studio di Clear Strategy per conto di TikTok ora mostra che i professionisti del marketing dovrebbero rivalutare le loro strategie di marketing e concentrarsi maggiormente sul pensiero dei consumatori.

Lo studio TikTok ha 9.299 partecipanti nel Regno Unito, Francia, Germania, Italia e Spagna. Esaminando il motivo per cui i consumatori si impegnano su piattaforme diverse, lo studio riesce a identificare sette diverse mentalità che i consumatori hanno quando si trovano su piattaforme diverse, il che può avere importanti conseguenze per la pubblicità e il marketing in futuro. Gli utenti di TikTok possono essere classificati principalmente nelle categorie “mi tengo”, “condividi”, “euforia” e “scopri”.

Per molti anni, i professionisti del marketing sono stati ossessionati dai dati demografici. Nel settore delle telecomunicazioni, abbiamo visto da molto tempo che l’anno di nascita di una persona è la caratteristica più determinante. Ma in realtà, attribuiamo solo i tratti e le caratteristiche di una persona che potrebbe adattarsi facilmente a qualsiasi persona. In TikTok, siamo convinti che pensare significhi più di una vita. È un errore dividere le generazioni in gruppi separati, è chiaro su TikTok che il pensiero prevale sulle generazioni, afferma Stuart Flint, responsabile delle soluzioni aziendali globali per l’Europa di TikTok.

READ  Lulia ha vinto la prima partita finale contro il Prenas

I diversi modi di pensare degli utenti

Secondo uno studio di Clear Strategy e TikTok, ci sono sette mentalità distinte tra i consumatori sui social media:

  • intrattenimi. Le persone con questa mentalità vogliono sorridere, ridere, divertirsi e non prendere le cose troppo sul serio. Sono aperti al contenuto a cui sono autorizzati a partecipare. Se vedono qualcosa che gli piace, potrebbero mostrarlo a un amico o ai loro figli.
  • Delta.Le persone con questa mentalità vogliono condividere l’esperienza con gli altri ed essere parte della comunità. Sono già di umore positivo e aperto. Non devono guardare i contenuti “sentirsi bene”, ma sono più interessati a condividere le loro opinioni, ciò che hanno in mente e ciò che sentono.
  • Rapimento.Le persone con questa mentalità vogliono “spegnersi” per un momento e non devono pensare alla vita reale. Non mostrare loro qualcosa a cui devono pensare. Vogliono contenuti allegri, rilassati e divertenti, non notizie, annunci o aggiornamenti su altre persone.
  • Esplorare. Le persone con questa mentalità vogliono un po ‘di distrazione per prendersi una pausa dalla vita di tutti i giorni: sono entusiaste di scoprire qualcosa di nuovo o interessante e si tengono aggiornati con le ultime notizie. Tuttavia, non vogliono spegnersi completamente, ma allo stesso tempo si sentono produttivi.
  • Tieniti informato. Le persone con questa mentalità vogliono sapere tutto quello che sta succedendo, che si tratti di celebrità, persone creative, tendenze, interessi o persone che conoscono. Non vogliono necessariamente parlare di nulla, vogliono solo essere informati.
  • Mettimi insieme. Le persone con questa mentalità vogliono parlare e scherzare con persone che conoscono bene. Non vogliono scorrere oltre i contenuti che possono solo vedere: per loro si tratta solo di passare il tempo con la famiglia e gli amici.
  • Conoscere.Le persone con questa mentalità hanno qualcosa di specifico in mente di cui vogliono saperne di più, che si tratti di auto-miglioramento, comprensione di qualcosa o apprendimento di diversi prodotti e servizi. Dal momento che si concentrano su qualcosa di specifico, non vogliono scorrere molti contenuti irrilevanti, come clip divertenti o aggiornamenti di altri.
READ  L'IFK Göteborg si è qualificato per i quarti di finale della Coppa di Svezia dopo il dramma

I modi di pensare che abbiamo identificato significano opportunità per acquirenti e operatori di marketing di eliminare le vecchie teorie e costruire invece connessioni diverse con i loro marchi. Lo studio mostra che TikTok è un luogo di intrattenimento e che gli utenti di TikTok sono più aperti alla pubblicità rispetto agli utenti su altri social media. Ciò significa che TikTok è la piattaforma ideale per i marketer che vogliono raggiungere i loro gruppi target in modo autentico, innovativo e coinvolgente, conclude Stuart Flint.

Per ulteriori informazioni, contattare:
Natalie Ziv, responsabile comunicazioni per i mercati emergenti dell’Unione europea presso TikTok
Telefono: + 972-54-7886196 Email: [email protected]

Seán Canning, TikTok Officer presso BCW Stockholm
Telefono: +46 762 099769 E-mail: [email protected]