TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un nuovo studio di TikTok mostra che i professionisti del marketing devono ripensare

Un nuovo studio di TikTok mostra che i professionisti del marketing devono ripensare

I dipartimenti di marketing e le agenzie pubblicitarie hanno sempre considerato i dati demografici il fattore più importante nel determinare la strategia pubblicitaria sui social media. Un nuovo studio presentato da TikTok oggi sfida quell’immagine e potrebbe cambiare il modo in cui i professionisti del marketing lavorano per raggiungere i consumatori sui social media. Secondo lo studio, i futuri marketer dovrebbero concentrarsi meno sull’età dei consumatori e più sul modo in cui pensano alle diverse piattaforme.

Dall’inizio della pubblicità sui social media diversi decenni fa, il modo accettato in Svezia e a livello internazionale per raggiungere i giusti gruppi target è stato quello di concentrarsi sui dati demografici, come l’età. Un nuovo studio di Clear Strategy per conto di TikTok ora mostra che i professionisti del marketing dovrebbero rivalutare le loro strategie di marketing e concentrarsi maggiormente sul pensiero dei consumatori.

Lo studio TikTok ha 9.299 partecipanti nel Regno Unito, Francia, Germania, Italia e Spagna. Esaminando il motivo per cui i consumatori si impegnano su piattaforme diverse, lo studio riesce a identificare sette diverse mentalità che i consumatori hanno quando si trovano su piattaforme diverse, il che può avere importanti conseguenze per la pubblicità e il marketing in futuro. Gli utenti di TikTok possono essere classificati principalmente nelle categorie “mi tengo”, “condividi”, “euforia” e “scopri”.

Per molti anni, i professionisti del marketing sono stati ossessionati dai dati demografici. Nel settore delle telecomunicazioni, abbiamo visto da molto tempo che l’anno di nascita di una persona è la caratteristica più determinante. Ma in realtà, attribuiamo solo i tratti e le caratteristiche di una persona che potrebbe adattarsi facilmente a qualsiasi persona. In TikTok, siamo convinti che pensare significhi più di una vita. È un errore dividere le generazioni in gruppi separati, è chiaro su TikTok che il pensiero prevale sulle generazioni, afferma Stuart Flint, responsabile delle soluzioni aziendali globali per l’Europa di TikTok.

READ  Eurovision 2022 Song Contest: l'Ucraina avanza come miglior giocatore

I diversi modi di pensare degli utenti

Secondo uno studio di Clear Strategy e TikTok, ci sono sette mentalità distinte tra i consumatori sui social media:

  • intrattenimi. Le persone con questa mentalità vogliono sorridere, ridere, divertirsi e non prendere le cose troppo sul serio. Sono aperti al contenuto a cui sono autorizzati a partecipare. Se vedono qualcosa che gli piace, potrebbero mostrarlo a un amico o ai loro figli.
  • Delta.Le persone con questa mentalità vogliono condividere l’esperienza con gli altri ed essere parte della comunità. Sono già di umore positivo e aperto. Non devono guardare i contenuti “sentirsi bene”, ma sono più interessati a condividere le loro opinioni, ciò che hanno in mente e ciò che sentono.
  • Rapimento.Le persone con questa mentalità vogliono “spegnersi” per un momento e non devono pensare alla vita reale. Non mostrare loro qualcosa a cui devono pensare. Vogliono contenuti allegri, rilassati e divertenti, non notizie, annunci o aggiornamenti su altre persone.
  • Esplorare. Le persone con questa mentalità vogliono un po ‘di distrazione per prendersi una pausa dalla vita di tutti i giorni: sono entusiaste di scoprire qualcosa di nuovo o interessante e si tengono aggiornati con le ultime notizie. Tuttavia, non vogliono spegnersi completamente, ma allo stesso tempo si sentono produttivi.
  • Tieniti informato. Le persone con questa mentalità vogliono sapere tutto quello che sta succedendo, che si tratti di celebrità, persone creative, tendenze, interessi o persone che conoscono. Non vogliono necessariamente parlare di nulla, vogliono solo essere informati.
  • Mettimi insieme. Le persone con questa mentalità vogliono parlare e scherzare con persone che conoscono bene. Non vogliono scorrere oltre i contenuti che possono solo vedere: per loro si tratta solo di passare il tempo con la famiglia e gli amici.
  • Conoscere.Le persone con questa mentalità hanno qualcosa di specifico in mente di cui vogliono saperne di più, che si tratti di auto-miglioramento, comprensione di qualcosa o apprendimento di diversi prodotti e servizi. Dal momento che si concentrano su qualcosa di specifico, non vogliono scorrere molti contenuti irrilevanti, come clip divertenti o aggiornamenti di altri.
READ  Valutazione del giocatore: Jamina Roberts ha dato spettacolo

I modi di pensare che abbiamo identificato significano opportunità per acquirenti e operatori di marketing di eliminare le vecchie teorie e costruire invece connessioni diverse con i loro marchi. Lo studio mostra che TikTok è un luogo di intrattenimento e che gli utenti di TikTok sono più aperti alla pubblicità rispetto agli utenti su altri social media. Ciò significa che TikTok è la piattaforma ideale per i marketer che vogliono raggiungere i loro gruppi target in modo autentico, innovativo e coinvolgente, conclude Stuart Flint.

Per ulteriori informazioni, contattare:
Natalie Ziv, responsabile comunicazioni per i mercati emergenti dell’Unione europea presso TikTok
Telefono: + 972-54-7886196 Email: [email protected]

Seán Canning, TikTok Officer presso BCW Stockholm
Telefono: +46 762 099769 E-mail: [email protected]