TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Stati Uniti e Russia in un incontro costruttivo: “Un tentativo di allentare le tensioni”

Solo pochi giorni fa classificato La Russia è gli Stati Uniti come un “paese ostile”. Ciò è avvenuto secondo un decreto del governo firmato dal primo ministro Mikhail Msegstein. Insieme alla Repubblica Ceca, gli Stati Uniti sono inseriti in una lista di paesi che hanno “compiuto atti ostili” contro Russia, cittadini russi o persone giuridiche.

Negli Stati Uniti, l’incontro di quasi due ore tra il Segretario di Stato americano Anthony Blinkin e il suo omologo russo Sergey Lavrov è stato descritto come una prima conversazione redditizia.

È un tentativo di allentare le tensioni tra i paesi e preparare un vertice veramente possibile a giugno tra Putin e Biden, afferma Stefan Osberg, corrispondente di SVT negli Stati Uniti.

Lavrov crede che la cooperazione sia vantaggiosa per il mondo

Dopo la riunione dei ministri al Consiglio artico a Reykjavik, il tono è stato positivo da parte americana e russa. Il corrispondente di SVT in Russia, Bert Sundstrom, interpreta i commenti di Lavrov in seguito come un segno della volontà di cooperare in alcune aree.

Dice che ci sono contraddizioni molto grandi in alcune aree, ma dove è possibile collaborare, dovrebbero davvero fare un tentativo, perché è vantaggioso per loro e per il mondo, dice Bert Sundstrom.

Vedi di più nella clip sopra su ciò che è stato detto durante l’incontro tra Anthony Blinkin e Sergey Lavrov.

READ  Il vaccino contro il Covid 19 ha salvato 20 milioni di vite l'anno scorso