TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Severe sanzioni per i club dopo le scene dello scandalo

Le scene noiose sono state durante i quarti di finale di Europa League tra il Marsiglia francese e il PAOK greco il 7 aprile.

Il canale francese RMC Sport ha riferito che l’inizio della partita è stato notevolmente ritardato dopo che i fan hanno acceso fuochi d’artificio e lanciato fumogeni e sedie durante il periodo di riscaldamento.

Ora la UEFA, la UEFA, sta davvero sanzionando entrambi i club.

Il Marsiglia, che ha poi affrontato il Feyenoord in semifinale, dovrà chiudere parti del suo stadio, lo Stade Velodrome, compreso l’intero Virage Nord – la curva con i tifosi più impegnati – durante la prossima partita casalinga in Europa concorrenza.

club francese L’equivalente di 825.000 corone svedesi è stato anche multato per aver acceso fuochi d’artificio, lanciato oggetti e disturbato gli spettatori. Inoltre, verrà inflitta una sanzione di 185.000 corone svedesi per la chiusura delle corsie pubbliche.

Il PAOK sarà punito con il divieto di vendita dei biglietti ai suoi tifosi fuori casa per la prossima partita della UEFA e una multa di 516.000 corone svedesi per lancio di oggetti, accensione di fuochi d’artificio, atti vandalici e disturbo agli spettatori.

Il club greco contatterà anche il Marsiglia entro 30 giorni per risarcire gli infortuni causati ai suoi tifosi.

Allenatore BAOK Razvan Lucescu non era contento dell’ospite e dei suoi arrangiamenti.

Spero che i tuoi sostenitori siano trattati allo stesso modo dei nostri sostenitori. “È una vergogna per il calcio e la tua città”, ha detto nella conferenza stampa post-partita.

– Avvisa il tuo pubblico che è meglio non venire da noi.

Il Marsiglia inizierà la semifinale contro il Feyenoord in trasferta a Rotterdam il 28 aprile.

READ  Veronique ha attaccato Rabio Mbappe e Pogba nella sconfitta del Campionato Europeo