TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Serie A Premiers – Ecco i nuovi acquisti a cui prestare attenzione

La Serie A riprende questo fine settimana con il pre-campionato terminato. In primo luogo, il Milan campione in carica di Serie A affronterà l’Udinese in casa a San Siro e, insieme a quella partita, la Samp affronterà anche l’Atalanta allo Stadio Luigi Ferraris di Genova.

Sono successe molte cose con le squadre durante l’estate. In questo articolo, Football Channel ti guida attraverso i nuovi acquisti a cui prestare attenzione nella prossima stagione. Certo, ci sono grandi acquisti come Paulo Dybala alla Roma, Bremer alla Juventus e Romelu Lukaku all’Inter, ma l’obiettivo di questo articolo sarà trovare le pepite d’oro.

1. Charles De Ketelaree, mf, Milano

Il 21enne belga Charles de Keteler è il più grande onore del Milan quest’estate dopo aver vinto l’oro in campionato. De Keteler è considerato uno dei più grandi talenti d’Europa dopo aver esordito con la nazionale belga a 20 anni, segnando 18 gol e fornendo 10 assist quando il Club Brugge ha vinto il campionato belga l’anno scorso. Un giocatore creativo, ma pericoloso, a cui piace giocare come trequartista, ma può anche giocare come esterno.

2. Kvicha Kvaratskhelia, fw, Napoli

Non è stato un compito facile per l’esterno georgiano dato che è stato ingaggiato per sostituire l’ex capitano della squadra e figlio del Napoli, Lorenzo Insigne, partito per il Toronto FC. Ma il 21enne ha iniziato la sua avventura in Italia a pieni voti ed è stato un grande momento clou pre-campionato per il Napoli. Come ha fatto la nazionale svedese nel club italiano, Batumi, quando il Kvartskelia ha travolto Blakult con due gol, era evidente quale giocatore noioso e difficile sia il georgiano da leggere. Ha una grande spinta sulla palla, è forte nell’uno contro uno ed è pericoloso segnare.

READ  In memoria: Nils Ihre - DNSE

3. Federico Gatti, b, Juventus

Il difensore della Juventus Federico Gatti è una vera storia solare. Quattro anni fa ha lavorato riparando pavimenti e tetti in mattoni mentre giocava nei campionati dilettantistici. Ma la scorsa stagione ha impressionato abbastanza al Frosinone, club di serie B, che la Juventus lo ha ingaggiato a gennaio (ma lo ha lasciato finire la stagione al Frosinone), e Roberto Mancini lo ha portato in nazionale italiana, dove ha esordito ed è stato ampiamente elogiato. Un difensore grande e fisico con una buona comprensione del gioco e capacità di leggere il gioco. Ha anche un buon passaggio del piede.

4. Yasin Atli, MF, Milano

Il giovane centrocampista è già stato ingaggiato dal Milan nell’estate del 2021, ma ha trascorso la scorsa stagione in prestito al Bordeaux. Lì, ha impressionato nonostante le cose fossero difficili per la squadra, che è stata successivamente retrocessa nella seconda divisione francese. Attlee si distingue per un gol e otto assist ed è stata una delle grandi sorprese del Milan in pre-stagione. Il centrocampista è bravo sulla palla, ha grande senso del gioco e può segnare direttamente a Milano.

5. Samuel Ricci, MF, Torino

Il 20enne Samuel Ricci potrebbe essere la prossima pepita d’oro del Torino dopo aver venduto quest’estate il difensore della Serie A 2021-22 Bremer ai rivali locali della Juventus. Richie è un cosiddetto “regista”, cioè dalla sua posizione di centrocampista difensivo, dirige le giocate e chiama i passaggi prima degli assist. Il 20enne aveva già disputato una stagione in Serie A con l’Empoli la scorsa stagione, ma ora si sta spostando in un club più grande. Ha un’incredibile comprensione del gioco e dei passaggi di piede, ma è anche forte in fase difensiva con la sua capacità di leggere il gioco e interrompere il gioco.

READ  "Sloton torna in rosa, poi vince il Milan"

La Svezia in Serie A: Aimar Sher (Spezia), Albin Ekdal (Spezia), Emmanuel Ekong (Empoli), Emil Holm (Spezia), Joel Voelkerling Persson (Lecce), John Björkengren (Lecce), Zlatan Ibrahimovic (Milano).

Guarda l’intera stagione di Serie A su C More. Il Milan ha aperto la stagione contro l’Udiense sabato 18.30, la partita può essere vista su C More Fotbolll o trasmessa in streaming su cmore.se.