TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Scopri l'insolita età del bronzo a Västra Götaland

Scopri l’insolita età del bronzo a Västra Götaland

L’8 aprile, un cartografo di rotta ha scoperto appena a sud di Alingsås. I corpi sembrano essere spinti da un animale.

– Il ricercatore si è trovato una decina di oggetti in bronzo e posso solo dire che sono di ottima qualità, così buoni che prima mi sono chiesto se fossero delle copie, ma non lo erano, dice l’archeologo Mats Helgren.

La tassa sorge La tarda età del bronzo, come la chiamano gli archeologi, tra il 1100 e il 500 a.C. È il primo periodo preistorico a mostrare chiari segni di relazioni internazionali attraverso il commercio. A seconda della regione, il ritrovamento è una delle scoperte di magazzino più grandi e affascinanti del periodo che è stato fatto in Svezia.

Il luogo è molto “remoto” rispetto agli insediamenti e ad altre scoperte conosciute, dice Mats Helgren.

Ciò che mi stupisce è che le cose sono complete e complete e sembrano intatte, afferma l’esperta Madeleine Scogbert, che ha lavorato con gli archeologi del sito.

Il dipartimento per lo sviluppo culturale della regione di Västra Götaland, per conto del consiglio di contea, ha studiato i risultati in collaborazione con i ricercatori dell’Università di Göteborg.

Dal punto di vista della ricerca, ci sono diversi aspetti interessanti in questa scoperta. Non ultimi sono i paesaggi, dice il professore di archeologia Johan Ling, che mostra un modello completamente nuovo per questo tipo di scoperta di magazzini.

Cose per lei, ha detto Appartengono a una donna di alto rango, o forse diverse.

In concreto, è stato utilizzato per vestire una donna di alta statura dalla testa ai piedi. Collane e cerchi quindi suono e anelli per i piedi assolutamente sbalorditivi.

READ  Naturalmente, le chiese dovrebbero essere aperte - oggi

Anelli simili erano stati precedentemente trovati solo in frammenti in Svezia. Sono più comuni come i reperti nel nord della Germania e mostrano collegamenti tra paesi.

Questa scoperta ci costringe a porre domande di ricerca completamente nuove, afferma il professor Yuhan Ling.

Ora i risultati verranno conservati E informa il Consiglio del patrimonio nazionale svedese perché questo tipo di cose dà allo stato il diritto di recuperarlo dal suo scopritore.

Leggi altre notizie da DN Gbg