TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SBAB sfida le principali banche - Sydsvenskan

SBAB sfida le principali banche – Sydsvenskan

La pressione sui mutui è stata elevata durante il primo trimestre e alla luce dell’intensa concorrenza, la controllata statale SBAB sta guadagnando quote di mercato. – È stato l’ordine più forte che abbiamo mai visto, afferma Claes Danielson, CEO di SBAB.

La SBAB di proprietà statale acquisisce quote di mercato nel mercato dei mutui. Galleria fotograficaimmagine: Anders Wicklund / Tt

La banca statale SBAB sta crescendo in modo esponenziale nel mercato dei mutui. Durante il primo trimestre di quest’anno, la quota di SBAB nella crescita dei mutui è stata del 13,5%. Questo può essere paragonato alla quota di mercato totale dell’istituto ipotecario dell’8,5%.

Nel 2020, la quota di nuove vendite di mutui è stata in media di circa il 9 per cento.

Ci sono molte ragioni per cui SBAB sta andando forte ora, secondo il CEO. Mercato immobiliare caldo in combinazione con il marchio, tra le altre cose.

Il motivo principale è che SBAB è il mutuo di prima scelta per un’ampia porzione della popolazione svedese. Siamo riusciti a concentrarci sul mercato dei mutui e dei mutui, visti come disponibili e interessati ai servizi “, afferma Claes Danielson.” Lo vediamo nelle metriche “.

E indica che anche il prezzo è importante.

“Naturalmente, dobbiamo avere ragione in termini di prezzo e interesse”, afferma Claes Danielson, e di solito lo facciamo.

Durante il primo trimestre la pressione è stata tale che SBAB ha dovuto addirittura rallentare e ridurre il marketing e accelerare le operazioni per far fronte allo sviluppo.

Abbiamo raggiunto il limite di capacità e affrontato sfide difficili per soddisfare la domanda. È un problema divertente, ovviamente, dice Claes Danielson.

READ  Cadillac lancia oggi il potente SUV - PS

Le principali banche sono ancora le più grandi nel mercato dei mutui e, ad esempio, SEB Bank, che mercoledì ha anche presentato la sua relazione trimestrale, è cresciuta fortemente sul lato dei mutui nel primo trimestre. Ma nel mainstream, le grandi banche stanno perdendo terreno per l’ingresso di nuovi attori nel mercato. Swedenbank, che detiene una quota di mercato del 23%, non mantiene lo stesso tasso di crescita del mercato e perde terreno.

Le grandi banche hanno ancora una posizione dominante, ma sono difficili perché ci sono così tanti nuovi giocatori, dice Claes Danielson.

Il caldo mercato immobiliare è un fattore trainante ei clienti richiedono un servizio rapido, attestato da molte banche e che la banca svedese sostiene di aver avuto problemi.

Abbiamo anche molto da fare ed essere più digitali, ma penso che siamo tra i più veloci sul mercato e questo aiuta nei tempi tradizionali, afferma Claes Danielson.

Realtà

Rapporto intermedio SBAB in cifre, Q1 2021

Il reddito da interessi netto di SBAB, che la banca ricava dalla differenza tra tassi di deposito e tassi sui prestiti, è salito a 1,0 miliardi di corone svedesi, rispetto agli 885 milioni di corone svedesi nel primo trimestre del 2020.

L’utile operativo è salito a 728 milioni di SEK da 485 milioni di SEK. Il recupero degli accantonamenti ECL ha contribuito all’incremento degli utili.

Le perdite nette su crediti sono ammontate a 9 milioni di SEK a seguito di prelievi, rispetto a meno 27 milioni di SEK dell’anno precedente.

Fonte: SBAB