TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sassuolo - Torino, 17/9: Speltips & Stream

Sassuolo – Torino, 17/9: Speltips & Stream

So Sassuolo – Torino Stream

Come membro di Unibet, puoi guardare in streaming tutte le partite della Serie A. Questo ovviamente significa che puoi guardare Sassuolo e Torino sul sito combinato di streaming e scommesse. Puoi leggere di più sulla nostra recensione e recensione su Unibet tramite il link.

Per guardare un live streaming Sassuolo – Torino su Unibet, basta seguire i suggerimenti qui sotto.

  1. vai al Unibet
  2. Creare un account
  3. Deposita almeno 50 SEK
  4. Serie A in streaming!

Suggerimenti e quote sulle scommesse

Logicamente il Sassuolo non dovrebbe riuscire a ripetere il successo della scorsa stagione. Poi sono finiti all’ottavo posto in classifica, con lo stesso numero di punti, 62 punti dopo 38 corse, come la Roma.

Questo perché il Sassuolo ha perso alcune chiavi importanti della squadra. Prima di tutto, il manager Roberto de Zerbe, che ha guadagnato enormi profitti con la squadra, è principalmente in attacco. Successivamente, il centrocampista della Nazionale Manuel Locatelli è stato ceduto alla Juventus e poi l’attaccante Francesco Caputo alla Sampdoria.

Ci sono 3 grandi pause prima della stagione. C’è ancora l’ideatore Domenico Berardi che lavora in pista con Giacomo Rasbadori, Philippe Djuric e Hamed Traore. Certo, segneranno qualche gol in Serie A. Ma il Sassuolo non si sente così caldo come una volta.

Lo abbiamo già visto quando la squadra ha segnato una vittoria di misura alla prima contro il Verona. Successivamente, hanno giocato un pareggio con la Sampdoria. Di recente, hanno visitato Roma dove Stephen El Shaarawy ha deciso di fare gli straordinari e si è assicurato che il Sassuolo perdesse la partita.

READ  TV: il ritorno del marcatore Berg

Si dice che perdere in questo modo abbia danneggiato la fiducia in se stessi dei giocatori del Sassuolo e non l’abbia alzata direttamente.

Per gli ospiti torinesi è stato il contrario. La squadra greca ha portato a Verona il tecnico Ivan Juric, che ha buone qualifiche dall’allenamento in Italia. Aveva bisogno di qualche partita per far abituare i giocatori al suo sistema. vice versa.

Dopo due sconfitte consecutive all’inizio contro l’Atalanta, squadra di Champions League e la forte Fiorentina, si è assicurata una vittoria casalinga contro la nuova Salernitana. Sicuramente una partita semplice. Allo stesso tempo molto forte per segnare 4 volte e mantenere zero.

Il gol del Torino è stato segnato da Antonio Sanabria (nella foto), Bremer, Tommaso Pobiga e Sasa Lukic. Altrimenti, Simone Verdi e il talismano Andrea Belotti hanno segnato gli altri gol della squadra. Il fatto che il Torino abbia segnato in tutti e tre i turni è un messaggio positivo.

La cosa meno buona è che Andrea Belotti si è infortunato e sembra che salterà la partita. Sebbene ci siano buone alternative, sarà comunque sufficiente quando il Sassuolo sarà dall’altra parte dell’erba.

Indipendentemente da ciò, questa sarà una lotta dura e serrata, poiché il Torino ha le stesse possibilità del Sassuolo di uscire vittorioso dal duello.

Poiché le società di scommesse hanno la squadra di casa come netta favorita con meno del doppio dell’importo altrimenti, si ha un buon valore di probabilità che la squadra in trasferta raccolga punti.

La partita, quindi, atterra su Torino e non va del tutto senza lotteria, ma ottiene almeno un punto o tutti e tre i punti della partita.

READ  Ibrahimovic sembra destinato a saltare diverse partite

La partita sarà una doppia chance per il Torino, ovvero X2 nel match.

  • Il nostro consiglio per le scommesse: il Torino vince o pareggia
  • Quote: 1.90
  • Pettingseida: Unibet

Probabilmente inizierà 11 partite fa

Possibile formazione titolare del Sassuolo:

Suggerimenti; Tolgan, Cherchis, Ferrari, Rogério; Frattisi, Lopez; Berardi, Djuric, Buga; raschietti;

Possibile formazione titolare del Torino:

Milinkovic-Savic Winter, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Bright, Ansaldi; Linate, Sanabria, Bagaca.