TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ryan Giggs si dimette da capitano del Galles

Il Galles si è recentemente preparato per la Coppa del Mondo in Qatar.

Ryan Giggs, accusato di aver abusato della sua ex fidanzata, lascerà la carica di capitano della nazionale.

“È un onore e un privilegio guidare il mio Paese”, ha detto Giggs in una nota.

Il 5 giugno il Galles ha sconfitto l’Ucraina in un vivace playoff, il che significa che la nazione si è qualificata per la Coppa del Mondo per la prima volta in 64 anni.

Lo hanno fatto senza il capitano della lega Ryan Giggs, 48. L’ex giocatore chiave si è preso una pausa dal lavoro nel novembre 2020 dopo essere stato arrestato dalla polizia nella sua casa di Manchester. Viene processato per due accuse di aggressione, una delle quali è un’ex fidanzata di Kate Greville.

Foglie con effetto immediato

Ora Giggs sta scegliendo di dimettersi definitivamente.

“Dopo un’attenta valutazione, ho scelto di dimettermi dalla mia posizione di capitano della squadra nazionale del Galles con effetto immediato”, ha detto Giggs in una nota. BBC.

Il processo avrebbe dovuto svolgersi a gennaio, ma è stato rinviato all’8 agosto di quest’estate. Durerà per almeno cinque giorni.

“Non voglio che i preparativi del Paese per la Coppa del Mondo siano influenzati, scossi o messi a repentaglio in alcun modo a causa del continuo interesse per questo caso”, continua Giggs.

In piedi dietro la sua decisione

In assenza di Gage, la squadra è stata allenata da Robert Page. Dopo l’annuncio di Gigg, si è unita anche la Federcalcio del Galles (FAW). dichiarazione.

READ  Elvira Oberg vince la sua seconda Coppa del Mondo consecutiva

“FAW desidera ringraziare Ryan Giggs per il suo tempo come allenatore della squadra nazionale maschile e per aver sostenuto la sua decisione, che è stata presa a beneficio del calcio gallese”. Sindacato scrive.

Ryan Giggs è il capitano della squadra nazionale del Galles dal 2018 e ha giocato per il Manchester United durante i suoi 24 anni di carriera calcistica.

Come centrocampista del Manchester United, ha vinto 13 titoli di Premier League, quattro titoli di FA Cup e due titoli di Champions League.