TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Roman Eremenko è pronto per HIFK

Eremenko si allena con la squadra da alcune settimane ed è già disponibile per giocare quando la squadra lunedì affronterà in casa l’Inter.

Accedi | DrPublish 5.3.237

Eremenko è scaduta da quando ha lasciato il Rostov nel febbraio 2021. Successivamente, si è allenato principalmente a Jakobstadt, dove ha mantenuto forma fisica e tecnica con JBK.

Il centrocampista è uno dei più qualificati professionisti finlandesi all’estero di tutti i tempi. Ha lasciato Zarro diciassette anni fa quando ha firmato per l’Udinese. Certo, l’Udinese ha giocato solo 20 partite prima che il trasferimento si trasferisse ai giganti ucraini della Dynamo Kyiv. C’è stata la Champions League e il successo prima che Rubin Kazan pagasse 13 milioni di euro per il centrocampista. Tre anni dopo è arrivato il momento del club gigante del CSKA Mosca.

Eremenko è un giocatore che dà il tono e ha fatto parte della nazionale finlandese per molti anni. Ma non gioca per la Finlandia dal 2016. Un test antidoping nell’autunno del 2016 ha rivelato tracce di cocaina ed è stato sospeso da tutto il calcio per due anni.

In nessun momento Eremenko ha commentato pubblicamente la sua sospensione del doping, ma ha deciso di tenerlo nascosto.

https://www.hbl.fi/artikel/53a27a9f-e1b6-4516-adef-45950a937d0d

Dopo una lunga squalifica, ha avuto un’altra possibilità al CSKA Mosca, ma la rimonta è stata di breve durata. Il passaggio al Rostov è arrivato dopo 48 presenze e dieci gol nel campionato russo.

READ  C'è ancora qualcosa da regalare il calcio inglese a Jose Mourinho?

Il 73 volte giocatore della nazionale è stato circondato da voci nell’ultimo anno. È un po’ una sorpresa che abbia firmato per una squadra della major league che in precedenza aveva detto che non gli piace giocare in erba artificiale.

Ancora più sorprendente è la sua firma per HIFK, che è sull’orlo del fallimento. Certo, lui e l’allenatore Miksu Patelainen si conoscono da anni in nazionale, ed è vero che il fratellino Sergej gioca nella squadra. Ma qual è il motivo per cui ha firmato HIFK, che è stato in testa per tutta la stagione?

– Non gioco a calcio competitivo da molto tempo, quindi è davvero bello. All’inizio non pensavo che mi sarei iscritto all’HIFK, ma sono venuto qui per allenarmi per due settimane. Ma una cosa tira l’altra, e ora eccoci qui. Spero di poter aiutare la squadra, dice Eremenko sul sito web di HIFK.

– Contribuisco regolarmente e spero di dare alla squadra la possibilità di mettersi alla prova con il mio contributo. Non sono lo stesso giocatore di una volta, ma sicuramente riprenderò il mio corpo attraverso la forma fisica. Darò tutto. Non sono venuto in vacanza, dice Eremenko.

Quanto è bravo Eremenko, 35 anni e addestrato al matzo? È difficile da dire, ma il concetto di gioco non è scomparso da nessuna parte. HIFK è alla ricerca di creatività tutto l’anno ed Eremenko potrebbe essere la soluzione.

HIFK ha recentemente concluso con David Onyeanula e Guillermo Sotelo.

A giugno, il club ha pubblicato una lettera aperta in cui annunciava che l’HIFK Fótbol AB era prossimo al fallimento. Poche settimane dopo, il presidente Heikki Pajunen ha affermato che la situazione si è in qualche modo stabilizzata, ma è ancora grave.

READ  Therese è a capo del Joachim Tour de Sky 2021/2022 - su sua richiesta

In questo contesto, le firme di Eremenko in classe sembrano alquanto strane.

HIFK in profonda crisi: il fallimento minaccia a luglio
La categoria due potrebbe essere preferibile all’HIFK

All’inizio di questo mese, il portiere stellare Beato ha lasciato il club. L’inverno, la primavera e l’estate dell’HIFK sono stati caratterizzati da turbolenze con nuovi proprietari, cambi di allenatore, problemi finanziari e cattiva forma. La squadra ha vinto una misera partita in campionato, ma l’FC Lahti è a solo cinque punti dal secondo posto, anche se.