TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Rochas è stato nominato stilista italiano successore di Charles de Vilmorin

Rochas è stato nominato stilista italiano successore di Charles de Vilmorin

Parigi: Dialogue et écoute, promozione interna dei ballerini, “pépinière de chorégraphes”: l’Espagnol José Martinez mostra i progressi del marchio dal suo arrivo come direttore di danza dell’Opera di Parigi nel.

La stella della danza di lunga data dell’istituzione è stata coreografa della Compagnia Nazionale di Danza Spagnola, per poi vincere il prestigioso titolo di compagnia di balletto il 5 dicembre 2022, quattro mesi dopo il passaggio a sorpresa ad Aurelie Dupont e altri. Altri disturbi annuali.

Quest’ultimo (2016-2022) affronta la realtà della reclusione esplosiva tra ballerini incapaci di dialogo. Il suo predecessore Benjamin Millepied, nominato nel 2014, si è impegnato in più di un’iniziativa per il rilancio dell’attività artistica privata.

L’atmosfera dello stabilimento sembra buona. “È uno spirito”, “è molto apprezzato” e “sei molto ispirato dall’azienda”, ha detto all’AFP il professor Gilles Eswart. Sei una ballerina.

“Il a remis une part de sérénité”, ve lo assicuro, è uno dei 154 balli e ballerini.

È “dans l’écoute et le communications”, “il comprend la réalité des danseurs”, conferma Mathieu Buteau, danseur et delegue du Syndicat CGT.

La delegazione della Grande Gilda del Sud, Matthias Bergmann, che non ha ballato, lo ha salutato con “l’invidia delle modifiche del balletto”, “buona intelligenza”.

“Quando tutte queste qualità sono elevate, José è anche un diplomatico e questo è quello che fanno”, afferma Brigitte Lefebvre, ex direttrice di danza (1995-2014).

Parmi les premières inflexions notables, José Martinez (54 anni) ha annunciato le reti di distribuzione solista di les plus grands ballets de la saison dès l’été, bien plus en amont que par le passé. “Cela leur permet de planinier leur travail, de mieux se préparer”, ha osservato all’AFP.

READ  Marit Björgen comprende le discussioni su Charlotte Calla

Altra novità: la richiesta di ballerini veniva raggiunta attraverso parte dei percorsi di promozioni interne risalenti al 1860.

Ciò sarebbe stato coerente con le due variazioni della giuria e non è stato modificato per i primi due gradi di “partiture”, “quartetti” e “coreveti” della compagnia di balletto.

È stato annullato il concorso per i “soggetti” che aspirano alle categorie “Prime Danze” e “Primi Ballerini”. Questi furono ora chiamati, tout au long de la saison, par la Direction, comme pour le Grade Supreme, celui d’étoile.

Verrà creata un’esperienza temporanea per una lunga durata e un budget lungo.

Arti della suggestione

“Suppongo di essere una garanzia di fiducia da parte del corpo di ballo, il che mi dà la possibilità di decidere su tutto”, ha commentato José Martínez.

Oltre ai due nominati “primi ballerini”, a queste stelle si aggiungono tre stelle dai profili: Hannah O’Neill, Marc Moreau e Guillaume Diop, il primo ballerino della star nera all’opera.

Tra gli altri progetti, la forma celui de créer une “pépinière de chorégraphes au sein de la maison”, si riferisce al direttore di danza, che intende spingere i ballerini a “esplorare il modo in cui la tecnica classica può svilupparsi”. Nel prossimo aprile è prevista la serata “Carte Blanche à 8 Chorégraphes de la Maison”.

L’ex stella della danza vuole anche che gli vengano offerte “nuove versioni dei principali balletti del repertorio classico” per “prenderli in considerazione” o apparire “all’altezza del Chausson de Pointe dans les Contemporary Ballets”.

Il resto servirà come traccia artistica del regista nella scelta del balletto. La stagione 2024-2025 è stata in parte programmata dal precedente “elle n’est pas bouclée et José va pouvoir inserimento delle prime rappresentazioni delle proposte artistiche”, che si riferisce all’opera.

READ  Recensione e valutazione: James Bond

Viene preso in considerazione anche un tema sociale: negoziare per diversi mesi l’orario di lavoro – come i tempi di trucco e il trucco prima della scena in cui i ballerini verranno integrati negli orari di lavoro – sempre, solo i sindacati.