TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ricercatori del sale stradale: esistono modi migliori per combattere lo scivolamento

Vivica Wallqvist è ricercatrice presso l’istituto di ricerca governativo RICE. Dieci anni fa, le è stato affidato il compito di studiare un’alternativa sostenibile al sale stradale, noto anche come sale da cucina o cloruro di sodio.

– Dice che il sale da cucina è conveniente, ma ci sono materiali che sono più efficaci nel combattere lo slittamento delle strade.

Il sale da cucina è lo stesso sale utilizzato nella cucina normale. Il sale ha la capacità di rompere il ghiaccio, rendendo più facile mantenere le strade libere dal ghiaccio.

Vivica Wallqvist, ricercatrice di Rise, ritiene che esistano materiali antiscivolo più efficaci del sale stradale.

Immagine: Ascensione

Renne e alci alla ricerca di se stessi Mi piace andare in strada a leccare il sale e rischiare di provocare incidenti stradali. Anche le piante vicino alla strada possono avere difficoltà ad assorbire i nutrienti a causa del sale stradale e le auto possono iniziare ad arrugginirsi perché il sale corrode i metalli. Inoltre, i sali stradali possono avere conseguenze negative per le acque sotterranee e superficiali.

Ma ci sono luoghi in cui il sale stradale non viene utilizzato per evitare scivolamenti. Gli aeroporti utilizzano un materiale più efficiente ed ecologico che non provoca ruggine all’aereo.

Il formiato di potassio è più efficace e può essere utilizzato a temperature più basse rispetto al sale da cucina. Lo svantaggio è che costa di più, dice Vivica Wallqvist.

– Quindi abbiamo provato a diluire il sale in una soluzione salina per ridurne la quantità e renderlo più conveniente, e ha funzionato molto bene.

Anche negli Stati Uniti ci sono problemi con gli animali che leccano il sale stradale. Negli studi americani si è cercato di conservare il sale da cucina, ma vi hanno aggiunto qualcosa che lo ha reso poco appetitoso.

Ogni anno, l'Amministrazione svedese dei trasporti utilizza circa 200mila tonnellate di sale all'anno per combattere lo scivolamento delle strade.

Foto: Eric Simander

– Hanno provato a mescolarlo con urina di lupo e peperoncino, ma l’effetto è stato minimo. Gli animali si abituano rapidamente, dice Vivica Wallqvist.

Alcuni studi indicano Tuttavia, potrebbero esserci delle sostanze che agli animali non piacciono e questo significa che non si leccano così spesso o per così tanto tempo.

– Sarebbe interessante se coloro che vivono vicino alle renne potessero suggerire qualcosa che non piace alle renne e testare come funziona negli studi, dice.

Secondo Vivica Wallqvist forse il formiato di potassio mescolato con altre sostanze ridurrebbe un po’ il leccamento perché i livelli sarebbero più bassi.

-Se puoi evitare gli incidenti stradali, risparmi anche denaro. Probabilmente questo potrebbe giustificare un sale leggermente più caro, ma si vince con naturalezza ed efficacia.

fatti.Sale stradale

L’Amministrazione svedese dei trasporti gestisce circa il 20% della rete stradale nazionale, dove transita l’80% di tutto il traffico. Negli ultimi anni, l’uso del sale stradale è variato da 200.000 a 230.000 tonnellate di sale all’anno sulle strade statali. A metà degli anni ’90 il consumo annuo raggiunse il picco di circa 450.000 tonnellate.

Fonte: Agenzia svedese dei trasporti

READ  Terza dose nel Regno Unito all'inizio della prossima settimana