TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Questo è quello che fai se qualcuno ti strangola

Se qualcuno ti strangola, devi agire rapidamente e non farti prendere dal panico. Nella maggior parte dei casi, puoi tirar fuori da solo ciò che è bloccato, ma a volte qualcun altro ha bisogno di intervenire e aiutare – e qui devi essere veloce. Quando qualcuno soffre di mancanza di ossigeno, ci vogliono pochi minuti.

La prima cosa da fare è piegare la persona in avanti e colpirla duramente con il palmo della mano tra le scapole. Successivamente, dovresti premere sull’addome, posizionando un pugno appena sopra l’ombelico e posizionando l’altra mano sopra, spingendo verso l’interno e verso l’alto.

“Non è facile trovare l’ombelico quando sei di fretta, quindi sentilo morbido – non è molto attento”, dice l’infermiera di emergenza Camilla Thorell.

Continua a ripetere questo finché la persona non riesce a liberare tutto ciò che sta bloccando le vie aeree.

Cinque spinte alla schiena e cinque spinte alla pancia finché non esce, appare Camila.

Se sei incinta e hai uno stomaco grande, la pressione sarà sopra lo stomaco, appena sotto la gabbia toracica.

– Se lo stomaco è enorme, dovrei andare il più sopra possibile. Il bambino è molto protetto lì dentro e funziona bene, quindi è solo questione di tenerlo in braccio.

Quindi la cosa più importante è non aver paura di prenderlo con la forza, e questo vale sia per gli adulti che per le donne incinte e i bambini, dice Camilla.

– Questo è il mio messaggio più importante: prendilo! Poiché questo dovrebbe venire fuori, entro pochi minuti la persona sarà incosciente.

Guarda la clip completa nel player qui sopra.