TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Quarantena prima della visita di Putin, nonostante le vaccinazioni presidenziali

Durante un breve viaggio, Putin ha visitato il sito commemorativo nella città di Engels, nella Russia sud-occidentale, dove Yuri Gagarin fece atterrare la sua astronave 60 anni fa. Con lui c’era Putin, compresa Valentina Tereshkova, la prima donna nello spazio. In precedenza aveva espresso pubblicamente sostegno al presidente. Putin ha vagato per un po ‘, visitando i politici locali e poi deponendo una ghirlanda alla statua di Gagarin.

Rapporti dell’Editorial Board russo sulla BBC tramite il suo canale via cavo Che tutti coloro che hanno incontrato Putin durante la cerimonia commemorativa sono stati sottoposti a una quarantena di due settimane prima della riunione presidenziale. Tra il 27 marzo e il 12 aprile, tutti i partecipanti alla cerimonia dovevano essere stati presso il centro sanitario “Niva”, secondo il canale televisivo indipendente. Scavata È di proprietà del gigante del gas statale Gazprom. Dovrebbero essere fornite stanze singole, tre pasti al giorno e cure mediche. Secondo quanto riferito, la quarantena è costata allo stato russo circa 8,5 milioni di rubli, ovvero circa 900.000 corone svedesi.

Anche la BBC ha un passato Hai detto che lo stato ha speso finora circa 2,5 miliardi di rubli in varie pensioni per ospitare persone che incontreranno il presidente e dovranno essere messe in quarantena. Durante l’anno della pandemia, il presidente è apparso in vari contesti pubblici, ha incontrato persone senza maschera e ha stretto loro la mano. Successivamente, il Cremlino ha annunciato che “sono state prese tutte le misure di sicurezza necessarie”, senza specificarne nessuna, secondo la BBC.

Il 23 marzo, l’addetto stampa di Putin, Dmitry Peskov, ha annunciato che il presidente aveva “preso uno dei vaccini russi” e non aveva avuto effetti collaterali di rilievo.

READ  Molti requisiti dettagliati per l'apertura di ristoranti belgi