TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Prima dell’Europeo – L’esperto in apertura dell’Italia: “Si sente dato”

Il giorno è arrivato! EC 2020 inizia stasera (un anno in ritardo). In Premier League, l’Italia affronterà la Turchia allo Stadio Olimpico di Roma. Stai seguendo la partita su TV4 non appena la trasmissione inizia alle 19:30. Vicky Bloom, esperta almeno della serie C Morin, si aspetta che il campionato cominci.

– È fantastico come sempre durante il campionato. Non è una vera estate senza campionato, quindi ho un piccolo pollice in più per l’Italia (suo marito è per metà italiano), dico a Fotbolskanal.

Cosa ne pensi della concorrenza?
– Penso che sarà una partita difficile. L’Italia arriva con un feeling positivo e una buona forma. Hanno 27 partite consecutive senza sconfitte, quindi sembra che gli stia succedendo qualcosa di buono nella squadra italiana. Ma anche la Turchia ha mostrato una buona forma sulla strada per il campionato. Pericolosamente, hanno dei grandi giocatori che si distinguono con Calhanoklu (Milan) e Yilmas (Lilly), e provengono da buone stagioni. Poi c’è una difesa che sentono forte. Quindi ci sono due squadre che hanno un buon senso della competizione, dice Plom e continua:

– In anticipo penso che tu sia probabilmente molto bravo… Non so se l’Italia è contenta del cross, ma non mi stupirei se questa partita finisse in parità. Perché entrambi vedono questa come una partita difficile.

Secondo i media italiani, l’Italia dovrebbe iniziare come segue: Donarumma – Firenze, Bonucci, Cielini, Spinassola – Locatello, Jorkinho, Parella – Ferrari, Immobile, Insine.

L’inizio più atteso è Eleven, dove puoi discutere alcune scelte, dice Plom.

– Verdi è ferito o ha dei sentimenti, non può partire. Invece è entrato Lokadelli, che è stato perfetto perché si è comportato così bene durante la stagione. Nell’ultima fila credo che Bastoni meriti di partire. Penso che all’Inter in questa stagione abbia dimostrato di essere titolare. Ma Bonucci e Sielini sono stati registrati insieme, e nonostante le stagioni leggermente peggiori, capisco ancora la voglia di continuare con loro. Penso che Sielini abbia bisogno delle sue doti di leadership in campo con la sua esperienza, di solito fa progressi quando arriva il momento del campionato.

READ  Moto Gucci Chriso 1200 "Ipothesis" è un'idea artistica di rotolamento di un'azienda italiana

– Poi penso che Spinasola giocherà un ruolo importante, in cui andrà molto aggressivo, pazzo e con un carico pesante. Laddove l’incenerimento può essere leggermente calpestato, la spinsola arriva ad alta velocità sul bordo. In undici l’insegna sembra abbastanza chiara, ma si discute sulla posizione in avanti e sulla giusta posizione. Ora l’immobile sembra partire, ma lui e Pelotti hanno giocato con Mancini. È un po’ difficile, ma penso che sia giusto iniziare con questo cellulare. Poi a destra, in panchina siede Chisa nonostante venga da una stagione migliore e sia cresciuto bene nella Juventus. Presentato sotto Mancini perché anche Ferradi ha fatto una buona stagione. Quindi un po ‘di taglio è bloccato intorno a quelli che scegli.

Se scommetti sulla concorrenza, come finisce?
– Credo 1-1. Dirò che Parella ha segnato il gol mentre correva in area di rigore.