TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Permessi Corona per eventi sostenuti dal governo: le decisioni possono essere prese giovedì

Permessi Corona per eventi sostenuti dal governo: le decisioni possono essere prese giovedì

Il politologo Antti Rönkäinen non crede che un possibile passaporto Corona porterà a grandi proteste in Finlandia.

primo ministro Sana Marines Il governo SDP sta discutendo un possibile rilascio di transito del coronavirus giovedì.

Secondo informazioni preliminari non confermate, il passaporto sarà presentato come condizione per l’ingresso, tra l’altro, a festival, concerti, grandi eventi, discoteche e ristoranti. Il passaporto conterrà informazioni su una vaccinazione completa contro il coronavirus o un test coronarico negativo. Il disegno di legge è in preparazione presso il Ministero del Lavoro e dell’Economia.

– Non commentiamo affatto la questione prima della riunione del gabinetto di giovedì, afferma il direttore delle comunicazioni Miko Koivuma Al Ministero del Lavoro e dell’Economia.

Il primo ministro Marin ha annunciato lunedì tramite Uutissuomalainen che il governo deciderà sulla nuova strategia ibrida e passerà Corona solo a metà agosto. Secondo fonti governative, potrebbe ancora accadere che il governo debba prendere posizione sul passaporto Corona già giovedì pomeriggio.

– Non credo che si possa rimandare la decisione a metà agosto perché riguarda un argomento infuocato sulla bocca di tutti, afferma una fonte governativa con cui ha parlato SPT.

Passaporti Corona in diversi paesi dell’Unione Europea

Almeno Danimarca, Francia, Germania e Spagna hanno lanciato il passaggio di Corona in misura maggiore o minore per superare la diffusione dell’infezione. Esistono piani corrispondenti, ad esempio, nel Regno Unito, in Slovacchia, in Italia e in Belgio. In Finlandia sembra che tutti i partiti al governo stiano dando il via libera al rilascio del passaporto Corona, ma con qualche riserva.

Secondo l’udienza Helsingin Sanomat Solo i gruppi parlamentari di veri finlandesi e democristiani sono categoricamente contrari alla proposta di introdurre il passaporto Corona. Tra i partiti al governo, il Partito di centro, il Partito popolare socialista e l’Alleanza di sinistra hanno sottolineato che il disegno di legge non dovrebbe mettere a repentaglio l’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge e che il passaporto Corona dovrebbe contenere anche informazioni sui test Corona negativi.

READ  L'investitore è pronto a quotarsi in borsa - crea opportunità

Ministro del Commercio e dell’Industria Mika Lentella (C) il capo del centro e il ministro delle finanze Anika Sariko, entrambi sono contrassegnati per il corona pass, ma finora l’SDP è basso.

Né il primo ministro Sanna Marin né il ministro della Famiglia e del Welfare Krista Kero (SDP) ha annunciato la sua posizione sulla questione del passaporto Corona. Ciò indica che la posizione dei socialdemocratici non è chiara, ha detto Tu sei RonkainenRicercatore in economia politica presso l’Università di Helsinki.

L’obiettivo è aumentare la copertura vaccinale

Il lancio del Corridoio Corona richiederà una nuova legge che potrebbe entrare in vigore non prima di ottobre.

L’Institute for Health and Care ha precedentemente indicato che il focus della nuova strategia ibrida è intorno alla copertura vaccinale. Ronkainen afferma che il Corridoio della Corona sarebbe un modo per aumentare la copertura vaccinale e quindi potrebbe servire come alternativa a nuove e più severe restrizioni.

Almeno in Francia, il varo del Corridoio Corona ha sortito l’effetto sperato.

Dopo che la Francia ha introdotto il requisito del passaporto Corona, il doppio delle persone è stato vaccinato rispetto a prima. Ora, circa 300.000 persone al giorno stanno assumendo la prima dose del vaccino contro il coronavirus in Francia, afferma Ronkainen.

Hai un dubbio legale sul rilascio del passaporto Corona?

Sembra che i giuristi del paese siano d’accordo sul fatto che la condizione del passaporto Corona non contraddica la costituzione. Per non essere discriminatorio, un passaporto Corona dovrebbe contenere informazioni su vaccinazioni, test corona negativi e se ti sei ammalato e ti sei ripreso dal COVID-19.

READ  Divario di conoscenza della sicurezza antincendio sui veicoli elettrici

Nessuna grande protesta

Tecnicamente, l’applicazione della legge non sarebbe così difficile, crede Ronkainen. Le informazioni sulle vaccinazioni per tutti i cittadini finlandesi sono già disponibili nel servizio web Kanta.

– Lanciare un’app che poi genera un codice QR come prova dell’avvenuta vaccinazione, leggibile all’ingresso di vari eventi, non è un grosso problema. La preparazione e l’informazione su tutto richiedono tempo e risorse, afferma Ronkainen.

In Francia e in Italia, nelle ultime settimane si sono alternate manifestazioni contro il Corridoio della Coruña. Lo scorso fine settimana, circa 200.000 persone hanno manifestato contro la domanda di passaporto Corona in Francia. Ronkainen non crede che proteste simili esistano in Finlandia.

– Difficilmente c’è un grande movimento popolare che si opporrà all’iniziativa. C’è già un consenso abbastanza forte sul fatto che non sia troppo drammatico lanciare il Corridoio Corona. Inoltre, in Finlandia manca un partito ultraliberale che si opponga a tutte le restrizioni alla libertà individuale, dice.

Danimarca

Francia

Germania

Spagna

Regno Unito

Slovacchia

Italia

Belgio