TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Perché gli scarafaggi sono così resistenti?

Il il più vecchioIl fossile conosciuto di uno scarafaggio ha un’età compresa tra 125 e 140 milioni di anni. Ciò significa che potenti insetti vivevano sulla Terra contemporaneamente ai dinosauri. Ma a differenza dei rettili giganti, gli scarafaggi sono ancora vivi e vegeti.

Quando un asteroide di dieci chilometri colpì la Terra 66 milioni di anni fa, un totale del 75% di tutti gli esseri viventi fu spazzato via. Gli animali che non sono stati uccisi dalla collisione sono morti in presenza di grandi quantità di polvere in bilico nell’atmosfera e blocca la luce solare.

Sono bastati pochi decenni senza crescita tra le piante per causare la morte di massa, ma non tra gli scarafaggi.

Gli scarafaggi piatti sono diventati liberi

Secondo l’entomologo Brian Lovett della West Virginia University, ci sono due ragioni principali per cui gli insetti sopravvivono all’impatto.

Innanzitutto, gli scarafaggi possono infilare i loro corpi piatti nelle fessure del terreno o nelle rocce dove sono protetti dalle ondate di calore e dalla pressione degli urti.

Inoltre, gli scarafaggi non sono molto esigenti. Perché mentre i carnivori si sono estinti a causa dell’estinzione degli erbivori, lo scarafaggio è un dormiente e mangia frutti caduti, carcasse e specie più piccole.

Oggi possiamo vedere lo scarafaggio mangiare e digerire anche cose non biologiche come cartone e vestiti, il che significa che se la fonte naturale di cibo scompare, troverà solo un nuovo modo di misurare.

READ  Così buono è il nuovo Iphone SE: l'iPhone più economico di Apple, che tu lo acquisti o meno