TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Färjestad in testa nonostante l’inizio turbolento: ‘E’ tornato e sta giocando bene’

Theodor Linstrom di Färjestad esulta dopo il gol dell’1-0.

Foto: Frederick Carlson

Inizio miserabile.

Ma Färjestad ha preso il dividendo, giocando i suoi due figli 2-0 dopo il primo periodo nella finale n. 2 della Svezia.

Supportato da un pubblico carico, Färjestad è uscito e ha strappato la partita.

Ma era chiaro che Lulia all’inizio era il migliore, e grazie mille all’abile FBK che ha resistito a un errore dopo l’altro.

Värmlander Linus Fröberg è stato vicino a portare gli ospiti in vantaggio, così come Konstantim Kumaric quando Luleå è arrivato tre contro uno (!).

Ma la prima volta che Jacob de la Rose è salito in un club e ha diretto il tiro di Frobberg, nella seconda Dominic Firch ha rappresentato uno spettacolo davvero magico.

Ma FBK è entrata in partita. Joachim Nygaard ha mosso le gambe, non ha tenuto il passo con Sami Lipsto di Lulia e il risultato è stato un power play contro Färjestad.

FBK non ha fatto molto, ma all’improvviso Victor Eggdsel ha trovato Theodor Linstrom in blu, ha colpito la palla e ha ingannato Lulås Jonas Berglund e poi ha tirato 1-0 a Joel Lassinantti.

E l’obiettivo ha dato energia.

Solo un minuto e mezzo dopo, Linus Johansson ha impostato la partita in area d’attacco e Joel Nystrom ha trovato un passaggio magistrale in area di rigore che ha regalato a Danielle Fixten un gol aperto con due gol a nessuno.

Anche la FBK era vicina al 3-0 quando Lennström acquisì una nuova postazione per la pistola, ma il guanto di sfida di Lassinantti ha impedito al disco di andare al traguardo in quel momento.

READ  Zaki, 19 anni, sognava una vita libera - è caduto da un aereo

Linstrom dice che il risultato avrebbe potuto essere molto diverso.

– Ci lavano. Ma poi troviamo la nostra strada e giochiamo davvero bene. Non è facile dopo questo inizio, ma lo stiamo facendo bene. Abbiamo tirato più dischi e siamo entrati di più dentro, ed è lì che succede”, dice a C More il backen di FBK.

– Ma mancano due periodi da giocare. Conosciamo la precisione richiesta

Linus Frobberg di Lulea nel Värmlander:

– Sour per restare indietro di 2-0. Stiamo andando molto bene, è il nostro periodo in generale. Ma solo per continuare a lavorare, si stancheranno. Ora ottengono energia dai loro obiettivi, ma è solo una masticazione, ha detto a C More.

Il testo è stato aggiornato.

È così che Värmlands Volkblad lavora con la stampa: le informazioni pubblicate devono essere corrette e pertinenti. Ci sforziamo di procurarci in prima persona e di essere dove questo accade. Credibilità e imparzialità sono valori centrali nel nostro giornalismo giornalistico.