TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Per la prima volta Berisha può aspettare questo fine settimana

Poco meno di una settimana fa Hammarby ha presentato Fitton Brescia sui canali ufficiali del club, anche se le informazioni sui media indicano da tempo una mossa. Mercoledì ha avuto il suo primo allenamento da giocatore di club, ma nonostante sia appena arrivato, il norvegese ha già imparato a conoscere la cultura dei tifosi svedesi in generale e com’è ad Hammarby in particolare.

Ho già giocato con Richard (Maguire, difensore centrale al Bagen). Quello che mi è stato detto è che Joe è pazzo.

Contatto Berisha:

Dico che sono un giocatore che trae la sua energia da quello che succede sugli spalti. E penso che sarebbe molto positivo. Quando c’erano molte persone nell’arena in Norvegia, le dava quel vantaggio in più. Quello che ho visto nelle clip ora per i fan di Hammarby è piuttosto interessante. Non vedo l’ora di debuttare davanti a loro.

Il pericoloso portiere, recentemente arrivato dal Viking Stavanger, crede di aver avuto un feeling “molto buono” da Bajen durante i suoi primi giorni. Lo sfondo del fatto che il club di Stoccolma sia stato scelto fin dall’inizio ha a che fare con quanto il club sia convinto che creda davvero in lui, dice il possesso in avanti e chiarisce che deve continuare ad agire secondo la sua natura e adattarsi.

– Proverò ad aggiungere quello che hai fatto in Norvegia, Allsvenskan è abbastanza simile. Sarò il giocatore che sei stato lì, ma mi adatterò al gameplay qui. C’è molto possesso qui e ci sono molti buoni giocatori.

Come sono le tue attuali condizioni fisiche?
– Stai pensando di farti male? Perché fisicamente sono così bravo, Berisha dice e ride prima di continuare:

READ  Lena Hurtig e Hannah Glass rispondono alla maglia della nazionale

– Sono stato con poco solo oggi, come avrai visto. Ci sarà una leggera escalation. Se tutto andrà secondo i piani, ci vorranno alcuni minuti questo fine settimana, ma vedremo se funzionerà.

Quindi potrebbe debuttare già questo fine settimana?
– vedremo. Probabilmente.

Domenica, potrebbe così fare il suo debutto quando Hammarby affronterà il nuovo arrivato dell’Allsvenskan IFK Värnamo nella sua casa alla Tele2 Arena. Ma dove giocherà dopo? Sopra le righe, a quanto pare.

– Gli ho parlato un po’ (Marti Cifuentes, Direttore Tecnico). L’impressione che ho è che giocherò da attaccante ed è lì che sono chiaramente il migliore. Ma poi devo anche adattarmi a quel ruolo, in termini di qualità, ali e centrali ad Hammarby, che penso sia molto eccitante.

C’è qualcuno con cui pensi di andare d’accordo?


– Penso che collaborerò bene con Bojanic (Darijan) e Sara (Nahir). Sono giocatori intelligenti, bravi e tengono traccia di tutto ciò che accade.

Sei anche un membro della squadra nazionale norvegese. Quindi suppongo che tu abbia suonato anche con Erling Haaland?
– Hai giocato con Haaland, o sei davvero cambiato con lui. Quando sono sceso. Così è stato quando ci siamo incontrati in Svezia.

– Ma è un grande calciatore e una bella persona. Spero solo che continui come ha fatto.

Simile alla situazione della nazionale Ståle Solbakken, la competizione ad Hammarby per i posti in attacco è dura. D’altra parte, il 28enne della cittadina costiera di Egersund, nella Norvegia occidentale, non vuole dire che è lo stesso che inizierebbe davanti a Bajen, ma prima ride e poi dice in conclusione:

READ  Il ds Milanbe conferma: il Trio lotta per un posto da allenatore

– Non è qualcosa di cui sono responsabile. Marty (Sifuentes) può sopportarlo. È salutare avere concorrenza. Renderà la squadra migliore.