TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Parco di Halloween ad Annie ad Älvsjö – wow

In Annie Kocarano di Averstadt, Halloween è molto pericoloso.
In Annie Kocarano di Averstadt, Halloween è molto pericoloso.

Osate le strade?

Nella casa di Annie Kocarano ad Averstadt, Halloween è preso molto sul serio.

– Due anni fa, avevamo una lista d’attesa in fondo alla strada, dice un fan dell’horror che ha decorato la sua casa per 20 anni.

Nel mezzo della zona residenziale di Alfsho A sud di Stoccolma, torri dell’Horror House. Lungo la strada si sentiva una musica spaventosa.

Qui pendono fantasmi di ogni tipo, uno scheletro giace su un’amaca e mani e piedi insanguinati sono appesi a una corda.

Le ultime aggiunte alla terrificante collezione di Annie sono la macchina del fumo, il proiettore che fa raggiungere la finestra a mani spettrali e lo spaventapasseri fatto in casa che si nasconde silenziosamente su una panchina tra due zucche.

Senza dubbio chi è il maestro dell’orrore nel quartiere.

– Molte persone passano e vedono questo. La gente è venuta all’ICA e ha chiesto “che cosa sta succedendo quest’anno?” , afferma Annie Kocarano Averstad, che ha lavorato come interior designer per molti anni.

Amo sempre l’horror

Per Annie, il suo interesse per l’horror è iniziato quando era un’adolescente. Suo zio ha ordinato nastri VHS dagli Stati Uniti con i classici rulli horror.

Ma quando il figlio maggiore compì cinque anni, iniziò a decorare sul serio. Da allora, è diventato sempre più comune man mano che la famiglia si trasferisce in case più grandi.

Ottobre è sempre stato un mese speciale per la famiglia. Sia Annie che due dei quattro bambini hanno un anno. Festeggiare con una festa di Halloween è diventata una tradizione.

READ  Le centrali idroelettriche ricevono assistenza dalle batterie delle auto usate

I bambini adorano anche i film horror. Il loro interesse è diminuito un po’, ma quando lo facciamo, pensano che sia molto divertente. Anche se mia mamma è andata un po’ “banana”.

La pianificazione inizia ad agosto

I preparativi iniziano già ad agosto. Poi Annie fa un piano per l’Horror Garden di quest’anno. Cerca la maggior parte delle cose da ordinare online, ma ne fa alcune sue.

In realtà costa più tempo che denaro. Lavoro a tempo pieno, ma forse passo tre o quattro sere a costruire tutto.

Durante le vacanze di Halloween, i visitatori curiosi di solito si accalcano intorno ad Annie’s Park.

– È un’ottima strada pedonale dove molte persone la vedono. Si fermano e pensano che sia incredibile. Molti saltano la macchina e altri chiedono se possono fare foto.

Candy è finita

L’anno scorso, il numero di visitatori è diminuito a causa della pandemia.

– Ma due anni fa qui c’era una follia. Poi sono arrivate le auto dai dintorni, quindi c’era una coda fino alla strada. Poi in realtà ho finito le caramelle, quindi ho dovuto portare le caramelle ai miei figli.

– Dovevo promettergli che dopo avrebbero mangiato più dolci, dice Annie e ride.

Un cartello è appeso al cancello: una visita in autobus o caramelle alla casa degli orrori di Annie sarà solo il “vero” Halloween, il 31 ottobre.

– Non c’è altra data. Sono molto difficile lì.

– Dovrebbe essere breve e intenso. Poi comincio a pianificare per il Natale.

Inserito: