TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nuova acquisizione più grande di Kojima Productions, per Jeff Gru…

Torniamo alla nuova famosa domanda Ossessione a partire dal Sony PlayStation StudiosÈ una delle voci più comuni durante questo periodo, con il Jeff Group che ne parla Non è Kojima Productions ma qualcosa di più grande.

La dichiarazione è tratta da un podcast pubblicato di recente dal giornalista di VentureBeat e noto insider nel mondo, anche se ovviamente anche questo dovrebbe essere considerato solo un rumor.

Dopo che è sorta la confusione sulla possibilità che Kojima Productions sarebbe stata la prossima squadra che Sony avrebbe acquisito per i PlayStation Studios, anche lo stesso Hideo Kojima è stato respinto (ma potrebbero rimanere alcuni dubbi). Gruppo Jeff Ciò conferma che il nuovo acquisto Sony non è il team in questione.

Riepilogo domanda: nei giorni scorsi, Sony ha aggiornato il banner di PlayStation Studios per includere Death Stranding nei suoi giochi popolari, il che ha suscitato voci su una possibile acquisizione di Kojima Productions tra le prime parti di Sony. Poi è esploso quando lo stesso Hideo Kojima ha postato la stessa foto su Twitter, senza alcun commento, solo per correggerla affermando che la sua squadra sarebbe rimasta indipendente.

Tutto ciò lascia spazio a dubbi e ambiguità, in linea con lo stile tipico di Kojima, ma secondo il gruppo di Jeff, la nuova acquisizione di Sony, che sarà presto annunciata come accennato di recente con Greg Miller, non è mai stata Kojima Productions. Sarà invece qualcosa di “più grande” da parte del team in questione, il che è un dettaglio molto interessante considerando che lo studio di Kojima non è certamente grande ma si distingue comunque.

READ  I nuovi Galaxy S22 e Galaxy S20 FE più economici

Ciò ha portato a più voci e speculazioni con l’idea che potrebbe essere perfetto editore Come molti hanno pensato da tempo: una delle teorie più popolari è l’acquisizione popolare di Konami, Square Enix o altri marchi simili, poiché, secondo gli addetti ai lavori, l’acquisizione sarà “significativa”.