TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Non parlo con Galliani da diversi mesi”.

Zlatan Ibrahimovic, 39 anni, domenica è stato ospite della RAI. Lì ha parlato, tra l’altro, della sua voglia di restare al Milan per la prossima stagione.

– Se restassi al Milan la prossima stagione? vedremo. È colpa di Paolo Maldini (direttore sportivo del Milan). Ibrahimovi ha detto all’epoca, se vuole tenermi, io resterò qui.

Lo svedese parla anche del trasferimento dal Milan al Paris Saint-Germain nell’estate del 2012 e del fatto che non abbia parlato con l’allora amministratore delegato del club Adriano Galliani per diversi mesi dopo il trasferimento.

– Amo Galliani. Abbiamo una relazione speciale. Ero infelice l’ultimo mese passato a Barcellona e lui mi ha portato a Milano dove ho ricominciato a sorridere. Ibrahimovic ha detto a Ray, io lo chiamo presidente Calcio Italia.

Dopo la stagione 2011/2012, Ibrahimovi ha chiesto a Galliani di non chiamarlo per tutta l’estate.

Sapevo che l’avrebbe fatto per mandarmi in un altro club. Tutto è andato bene fino a due giorni prima della pre-stagione. Galliani ha chiamato e ho pensato che volesse solo sapere come ti sentivi. Invece mi ha mandato al Paris Saint-Germain. Alla fine mi sentivo bene a Parigi, ma non gli parlo da pochi mesi, dice Ibrahimovic.

Zlatan ha segnato 156 gol in 180 presenze con il Paris Saint-Germain in quattro stagioni. Ha vinto quattro campionati, due coppe e tre coppe di lega con il club, oltre a tre vittorie ai tiri in campionato.

Il 16 marzo, il capitano della nazionale Jan Anderson ha presentato la sua squadra alla manifestazione per la squadra nazionale a marzo. Le informazioni indicano che Ibrahimovi tornerà in nazionale in quel momento.

READ  Recensione: questo è come potrebbe essere Leksand nel 2021/2022