TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Unione Europea propone pesanti multe per il negozio antitrust di Apple

Apple è nota per avere il controllo completo su hardware e software in un telefono e tablet. Il controllo si estende anche all’app store obbligatorio ea pagamento, che ha fatto apparire rossa la commissione del 30% di Epic Games, tra le altre cose, una controversia che si trasforma in una causa legale e un’app Fortnite chiusa.

Oltre a fornire il negozio digitale, Apple offre i propri servizi che competono con altri giocatori. Apple Music è un concorrente di Spotify e il gigante della telefonia è stato più volte criticato per aver creato un ambiente competitivo e sfruttato la sua posizione in situazioni simili. Spotify ha avvisato la Commissione Europea del colosso della telefonia, e ora quest’ultima presenta la sua conclusione e proposta di sanzione: pesanti multe.

Loro (sviluppatori di app) si affidano all’App Store di Apple come gateway per accedere agli utenti di iPhone e iPad di Apple. Questo enorme potere di mercato non può essere deselezionato perché i termini di accesso all’Apple App Store sono la chiave del successo degli sviluppatori di app

Il commissario europeo Margrethe Vestager spiega che i regolamenti per l’App Store hanno un chiaro impatto sul mercato della musica in streaming, nonché sugli sviluppatori di app in generale. Apple richiede che tutte le vendite passino attraverso il sistema di pagamento dell’app store, inoltre, agli sviluppatori è vietato informare gli utenti di metodi di acquisto alternativi, ad esempio gli abbonamenti.

Vogliono tutti i vantaggi dell’App Store ma non pensano di dover pagare nulla per questo. L’argomento della giuria a nome di Spotify è l’opposto della concorrenza leale,

Le parti interessate ora hanno l’opportunità di commentare la questione, ma se lo fa, Apple potrebbe essere multata fino al 10% delle entrate dello scorso anno. Ciò si traduce in un massimo di circa 27,5 miliardi di dollari, o poco più di 230 miliardi di SEK. Come previsto, Apple non è soddisfatta del risultato e ritiene che l’app store dell’azienda sia una componente importante del successo di Spotify e che la decisione dell’Unione Europea non sia in linea con la buona concorrenza.

READ  Sony sta richiedendo un brevetto sull'intelligenza artificiale che può eseguire giochi per te

Negli Stati Uniti e in Australia sono in corso indagini simili sulle pratiche anticoncorrenziali di Apple, mentre le stesse discussioni si svolgono, ad esempio, nel settore dei giochi in streaming. Microsoft ha recentemente lanciato una versione basata sul web del suo servizio di gioco Cloud Gaming (precedentemente noto come Project Xcloud) per superare il problema. Si può solo ipotizzare se gli sviluppatori scelgono di aggirare le restrizioni o se Apple modificherà le regole in futuro.

Fonte: Reuters

Ulteriori informazioni sui conflitti attuali: