TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lotta in basso per la disoccupazione nell'Unione europea

Lotta in basso per la disoccupazione nell’Unione europea

La Spagna ha registrato il peggior tasso di disoccupazione nell’Unione europea a dicembre, ma ora sembra che la Grecia lo abbia nuovamente superato, secondo i nuovi dati di Eurostat. Foto d’archivio.immagine: Andres Kodaki / AP / TT

Grecia o Spagna? La battaglia resta feroce per evitare la Brexit.

Dopo aver mantenuto il seggio jumbo per quasi otto anni, la Grecia ha superato la Spagna nel dicembre 2020, quando i due paesi sono scesi rispettivamente del 15,8% e del 16,1%.

Ora, tuttavia, la Spagna sembra essere nuovamente superata, nonostante non ci siano nuove cifre greche. Nella compilazione di venerdì da Eurostat, la Spagna è scesa del 15,3% nel mese di marzo di quest’anno. Per la Grecia, la cifra del 15,8 di dicembre è ancora il numero aggiornato più recente.

In totale, la disoccupazione è del 7,3 per cento nell’Unione europea e dell’8,1 nella zona euro. Per la Svezia, Eurostat ha riportato un dato di marzo del 9,1%, il quarto più alto nell’Unione europea dopo Grecia, Spagna e Italia.

Realtà

Disoccupazione nell’Unione Europea

Ecco come appare la disoccupazione nell’Unione europea a 27 paesi nel marzo 2021:

Grecia: 15,8 *

Spagna: 15.3

Italia: 10.1

Svezia: 9.1

Lituania: 8.9

Lettonia: 8.7

Finlandia: 8,1 *

Francia: 7.9

Slovacchia: 7.4

Cipro: 7.1

Croazia: 7.1

Estonia: 6.8

Lussemburgo: 6.6

Portogallo: 6,5

Danimarca: 6.0

Irlanda: 5.8

Belgio: 5.8

Austria: 5.6

Romania: 5.5

Bulgaria: 5.1

Slovenia: 4.8

Germania: 4.5

Malta: 4,1

Ungheria: 3.9

Paesi Bassi: 3.5

Repubblica Ceca: 3.2

Polonia: 3.1

Eurozona: 8.1

Hella Unione europea: 7.3

Nota a piè di pagina: dati per Grecia e Finlandia per dicembre 2020.

Fonte: Eurostat

READ  Ecco i paesi del vino del futuro Tutto sul vino