TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’ormone può programmare il feto per una salute migliore

La PCOS è una condizione comune che colpisce più di una donna su dieci. La condizione è caratterizzata da un aumento dei livelli dell’ormone maschile, disturbi mestruali, resistenza all’insulina, obesità e difficoltà a rimanere incinta.

La causa della PCOS non è chiara, dice Anna Penrik, ma si ritiene che l’ambiente durante il feto, come l’esposizione all’ormone maschile attraverso il sangue della madre, sia un fattore importante.

Il fatto che le ragazze di donne con PCOS siano a maggior rischio di sviluppare PCOS suggerisce che l’ambiente fetale può svolgere un ruolo importante. Anna Penrik e i suoi colleghi hanno studiato come l’ormone adiponectina durante la vita fetale influisce sul metabolismo e sulla salute della prole in età adulta.

Abbiamo scoperto che alti livelli di adiponectina nei topi durante la gravidanza avevano effetti positivi sulla salute della prole, come una riduzione della massa grassa e una migliore regolazione della glicemia, afferma Anna Benrik.

Programmi fetali

Le donne obese e le donne con PCOS hanno livelli più bassi di adiponectina durante la gravidanza, che possono essere collegati a bambini nati più grandi per la loro età. Questi bambini, a loro volta, hanno maggiori probabilità di sviluppare obesità, malattie cardiovascolari e diabete in età adulta.

Lo studio ha dimostrato che l’esposizione all’adiponectina durante i programmi fetali ha migliorato la salute metabolica della prole più avanti nella vita. La prole non ha livelli di adiponectina così alti come gli adulti, ma ha ancora meno massa grassa e un migliore controllo glicemico.

Si apre per futuri farmaci

“Questo apre la possibilità di somministrare un futuro farmaco che funziona tramite adiponectina alle donne in sovrappeso o che soffrono di PCOS per proteggere il bambino dagli effetti negativi sulla salute associati all’obesità e alla PCOS durante la gravidanza”, afferma Anna Penrik.

READ  Ottieni un certificato covid prima del tuo viaggio di vacanza: ecco come funziona

Questa scoperta potrebbe aiutare le future generazioni di donne che hanno dato alla luce madri con PCOS a migliorare la salute e aumentare le loro possibilità di concepimento. In uno studio precedente, Anna Penrik Benrik ha anche dimostrato che l’ormone adiponectina ha proprietà che possono aiutare le donne con PCOS alleviando i sintomi.

Difficoltà a rimanere incinta

PCOS significa che una donna ha molte ovaie in una o entrambe le ovaie e allo stesso tempo c’è spesso troppo testosterone nel corpo. La PCOS non sempre causa sintomi, ma i sintomi che la condizione può causare sono, tra le altre cose, che le donne hanno raramente o mai le mestruazioni, hanno molti peli sul corpo, brufoli, facile aumento di peso, depressione e diminuzione della motivazione. Gravidanza sessuale, difficile .

Fonte: 1177.se

Materiale scientifico:

L’adiponectina materna inibisce l’adiponectina viscerale e l’iperplasia degli adipociti nelle femmine di topo prenatale..

Contatto:

Anna Penrick, Assistant Professor of Biomedicine presso Skovd University, [email protected]