TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lenovo Legion 7 – Pronto a tutto nei giochi

Lenovo sta dimostrando che può fare il meglio quando si tratta di giochi mobili con Lenovo Legion 7. Stiamo testando il modello con Ryzen 9 e RTX 3080. Quanto funziona bene il raffreddamento e potrebbe essere la tua nuova macchina?

Lenovo Legion 7

AMD Ryzen 9 5900HX (3,3 GHz, fino a 4,6 GHz, cache L3 da 16 MB, 8 core, 16 thread)

NVIDIA GeForce RTX 3080

1 TB SK Hynix PC711 SSD

32 GB di RAM DDR4 3200 MHz

16″ IPS, 2560 x 1600, 165 Hz

riepilogo

È difficile chiedere di più in termini di specifiche per affrontare tutti i titoli di gioco moderni con le impostazioni massime. Con un alto livello di prestazioni, Lenovo Legion 7 si comporta in linea con le nostre aspettative. Il PC abbraccia anche il classico stereotipo di gioco nel suo design raffinato, ma se ci aspettiamo di giocare in movimento, dovremmo ripensarci. La durata della batteria ci permette di completare due partite in più rispetto a PUBG, durante la terza si esaurisce la polvere da sparo.

Look da gioco classico

Il giorno in cui vedremo un design elegante e minimalista per un laptop da gioco ad alte prestazioni non sembra proprio dietro l’angolo. Il Legion 7 trasforma tutte le scatole per i suoi dati demografici previsti con tubi di scappamento a coste, display a LED che rendono le discoteche dei college l’invidia di e un design spesso e sobrio. In qualche modo ha ancora la sua magia, mentre comprendiamo che esistono componenti ad alte prestazioni.

È un pezzo pesante con un peso di circa 2,6 kg, che fa un’impressione solida se combinato con il telaio in alluminio. Vogliamo che i produttori inizino a decidere quale lega di alluminio utilizzare. Lenovo scrive solo che i materiali sono di “qualità aeronautica”. In ogni caso, non abbiamo nulla di cui lamentarci quando si tratta di costruzione.

READ  Samsung Galaxy A52 sta ricevendo un nuovo aggiornamento per migliorare le fotocamere e il touchpad

I LED sono compatibili con il software Corsair iCUE, per coloro che desiderano sincronizzare i propri dispositivi, ci sono molti LED con cui lavorare. Oltre alla tastiera retroilluminata RGB, c’è anche un anello, penso in policarbonato, che corre lungo la metà anteriore inferiore del computer. Come supplemento, ci sono tubi di scarico o tubi di scarico come li chiamiamo gentilmente, sono anche illuminati. Ci sono quattro tubi di scappamento, uno su ciascun lato e due sul retro del Legion 7. In una stanza buia, i LED si riflettono bene sulla scrivania.

La tastiera utilizzata è la stessa del Lenovo Yoga Slim 7 Pro, una tastiera dalla corsa breve ma sempre con il fondo morbido. Nella nostra lista dei desideri c’era una tastiera meccanica per migliorare l’impressione generale e l’esperienza di gioco e di digitazione. Nonostante l’opportunità, Lenovo ha scelto un carattere elegante sugli interruttori e lo apprezziamo. È lo stesso carattere dello Yoga Slim 7 Pro, con la differenza che i tasti mod hanno icone anziché testo. Tuttavia, Legion 7 ricade sullo stesso punto su quanto sia incoerente la mod, ma questo è probabilmente un dettaglio di cui la maggior parte delle persone non si preoccupa.

I tasti hanno una linea semplice nel mezzo. Sul Legion, questo funziona bene con la distribuzione della luce su tutti gli interruttori, ad eccezione di Ö e dei tasti. I caratteri sulle pagine di questi caratteri non brillano allo stesso modo dei caratteri centrali. Una piccola forcella nel lato è piccole scelte di design incoerenti. Un chiaro esempio è che Invio ha un simbolo nei tasti alfabetici mentre Invio è nel tastierino numerico del PC nel testo. Il blocco maiuscole può anche essere un’icona per completare l’idea con icone per tutti i tasti modificatori.

READ  Confusione sulla premiere di 'Monsters at Work' | Filmzine

Sotto il cofano c’è solo uno slot SSD m.2 libero, l’altro è occupato ed entrambi gli slot RAM sono occupati ma sono sostituibili. La batteria è rimovibile tramite una coppia di viti.

Suono impressionante e marketing caldo

Lenovo ha raggiunto il grande traguardo quando ha commercializzato il raffreddamento nel Legion 7. Si chiama Coldfront 3.0, che porterà il raffreddamento a un livello completamente nuovo. C’è un sistema di aspirazione intelligente con oltre 10.500 fori di aspirazione perforati a macchina, un ingresso ausiliario sotto ogni interruttore, due ventole turbo, un sistema di uscita a quattro canali e la tecnologia del bagno turco. Questa frase è presa un po’ alla lettera dal marketing di Lenovo e speriamo che si traduca effettivamente in un raffreddamento migliore nell’uso effettivo di quanto non sia in realtà. Il computer diventa così caldo che sentiamo caldo sulla tastiera e non consigliamo di giocare con il computer in grembo. Fortunatamente, ci sono alcuni vantaggi nella tecnologia del bagno turco e migliaia di fori praticati a macchina, il computer non riduce le prestazioni e i componenti rimangono stabili anche durante i test di carico e stress.

La fotocamera e il microfono 720p del Legion 7 sono certificati per videoconferenze più semplici, ma consigliamo una stanza ben illuminata. Tuttavia, ciò che ci è piaciuto è stato il suono e, più specificamente, quanto fosse buona la registrazione 3D. Tra i titoli di gioco più vicini ai nostri cuori ci sono molti giochi FPS, come CSGO e PUBG. In entrambi i giochi, è importante essere in grado di determinare dove si trova l’avversario in base ai suoni che emette. Con Legion 7 possiamo ottenere un chiaro ambito 360 e determinare rapidamente da dove provengono i passaggi e i colpi sparati. La stessa qualità sonora è approvata anche da un registro bilanciato, che però non spicca particolarmente.

La durata della batteria non è buona, Legion 7 non è per te che vuoi portare quel bastardo e giocare in movimento. I componenti sono pesanti e la durata della batteria sarà di conseguenza. Il tentativo di Lenovo di migliorare la durata della batteria riduce le prestazioni quando il computer non è in carica. Nella suite di test PCMark 10, otteniamo circa tre ore di utilizzo nel test Modern Office e circa un’ora e 20 minuti nel test Gaming. A parte i test sintetici, otteniamo un tempo simile nell’uso effettivo, sia nei giochi che al lavoro.

Legion 7 viene fornito con un set di software preinstallato. Questi dispositivi includono iCue Control Center di Corsair, Lenovo Vantage e Killer. Hanno tutti le funzioni corrispondenti in cui otteniamo una panoramica dei componenti, il caricamento, l’ottimizzazione e nel caso di iCue possiamo giocare con l’illuminazione. Per la messa a punto, Nahimic è preinstallato, dove possiamo regolare le impostazioni dell’audio e del microfono, nonché l’assistente colore X-Rite per mettere a punto i profili del monitor. Otteniamo anche Tobii Experience preinstallato che segue i nostri occhi nei giochi così come l’antivirus McAfee con relativo periodo di test.

Gioco Med Legion 7

Il Legion 7 non lesina sui componenti ed è dotato del meglio sul mercato al momento. Questa è la nostra prima possibilità di testare effettivamente i componenti in titoli di gioco riconosciuti e allo stesso tempo spuntare alcuni numeri di riferimento nella suite di test 3DMark. Per chi fosse interessato ai risultati dei nostri test sintetici, dai un’occhiata qui sotto. Ci stiamo concentrando sull’effettiva esperienza di gioco in questo test.

Visualizza i risultati dei test da 3DMark

Test conseguenze
Profilo CPU (thread massimi) 6705
Spia temporale (DirectX 12) 11097
Time Spy Extreme (DirectX 12) 5377
Colpo di fuoco (DirectX 11) 25166
Colpo di fuoco estremo (DirectX 11) 13443
Port Royal (ray tracing) 6858

Vicino

Abbiamo difficoltà a trovare un gioco in cui non possiamo entrare direttamente e massimizzare le impostazioni e ottenere immediatamente una buona esperienza di gioco con la risoluzione supportata dallo schermo, 2460 x 1600. Tra i titoli popolari che stiamo testando ci sono PUBG , Apex Legends, CSGO, Overwatch, Fortnite e Metro Exodus e GTA V. Questi non sono affatto problemi in QHD con impostazioni Ultra (o equivalenti). Ci sforziamo di avere sempre a portata di mano un mix di titoli impegnativi e popolari per i nostri esami. Sentiti libero di commentare i titoli che vorresti che testassimo in futuro.

Non abbiamo riscontrato alcun componente le cui prestazioni siano state limitate a causa della generazione di calore che si verifica. I tifosi non sono dei più tranquilli quando vanno ad alta velocità ma fanno il loro lavoro. Dobbiamo solo assicurarci che il Legion 7 sia posizionato su una superficie stabile con spazio per consentire ai fan di svolgere il proprio lavoro.

Ci concentriamo troppo sull’esperienza di gioco effettiva piuttosto che fissare ciecamente i fotogrammi al secondo. La metrica FPS è un buon numero di base per confermare ciò che sperimentiamo quando giochiamo, ma serve solo come supporto nell’analisi post. Oltre al buon FPS, lo schermo è ottimo anche con una frequenza di aggiornamento di 165Hz. Lo schermo non è dei più credibili, ma brilla luminoso e conforme. Misuriamo lo schermo a 465 nits nella posizione più luminosa. Se, contro ogni previsione, colleghiamo un Legion 7 a un contatto dimenticato di un albero di Natale all’aperto, possiamo giocare al sole.

Prezzo più basso su Prisjakt.se (affiliato)