TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Export av rysk råolja dyker – Putins krigskassa krymper

Le esportazioni di petrolio greggio della Russia cadono – Il fondo di guerra di Putin si sta restringendo

Nelle prime settimane di settembre le esportazioni di greggio russo tramite trasporto merci sono diminuite. Quando le tasse all’esportazione diminuiscono, colpisce la guerra di Putin.

Il petrolio greggio all’esportazione dei porti russi è diminuito significativamente durante la prima metà di settembre, Secondo Bloomberg. Le cifre indicano che questa cifra è vicina a 900.000 barili al giorno. Nelle settimane precedenti il ​​2 settembre, la Russia ha pompato 3,42 milioni di barili al giorno. Nelle due settimane successive, fino al 16 settembre, la cifra era di 2,54 milioni di barili al giorno.

Esportazioni più basse significano meno tesoreria di guerra

Il maltempo nell’Oceano Pacifico e l’inspiegabile diminuzione delle forniture dai paesi baltici stanno influenzando le esportazioni di petrolio greggio della Russia, scrive Bloomberg. Le esportazioni in Cina e India non compensano le minori spedizioni in Europa.

Le esportazioni russe di greggio verso il mare sono scese in media al di sotto dei 3 milioni di barili al giorno per la prima volta in meno di sei mesi.

La combinazione di volumi inferiori e dazi all’esportazione inferiori può danneggiare gravemente il tesoro russo. I dazi all’esportazione di petrolio greggio sono stati ridotti del 15% in ottobre, Secondo i dati di Bloomberg,. Ciò porta i guadagni in barile al livello più basso da febbraio 2021.

Gli Stati Uniti vogliono un tetto al prezzo del greggio russo

Gli Stati Uniti stanno facendo pressioni sugli acquirenti di petrolio russo affinché accettino un tetto massimo. Non ci sono ancora cifre esatte su quale sarebbe tale massimale in questo caso. Bloomberg scrive che è improbabile che acquirenti come Cina, India e Turchia accettino i termini, ma il prezzo massimo offre loro anche una buona posizione per negoziare il prezzo al ribasso.

READ  Suor Smerelli riceve nuovi incarichi in Corea

I profitti delle esportazioni di petrolio greggio della Russia dovrebbero scendere al minimo di tre mesi nella settimana terminata il 16 settembre.