TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’allenatore dell’Inghilterra Sarina Wegman spiega questo gesto dopo l’oro agli Europei

Londra. Tre settimane prima dell’inizio della Commissione Europea, ha perso sua sorella.

Quando Sarina Wiegman ha preso l’oro con l’Inghilterra, ha baciato il braccialetto su un polso.

– Le apparteneva, dice il capitano della nazionale.

Sarina Wegman mantiene per lo più privata la sua vita personale. Il fatto che la tragica morte della sua sorellina sia diventata nota al pubblico è dovuto principalmente alla necessità dell’associazione di spiegare perché se n’è andata così all’improvviso Inghilterra Collezione.

Quando domenica è esploso il fischio finale a Wembley, al capitano della nazionale è stato ricordato il cinturino al polso.

Quello che un tempo apparteneva a una sorella.

Mi mancava, ma penso che fosse qui, e mi sono seduto all’incrocio (e ho guardato), dice Wegman.

– Altrimenti sarebbe stata qui, c’era in tutte le partite. Era molto, molto orgogliosa.

Sarina Wegman.

“lei è unica”

Il terzino sinistro Rachel Daley ha difficoltà a descrivere cosa ha portato Wegman a questa squadra inglese durante il torneo.

– È fantastico. Daly dice che non si prende mai il merito di nulla, ma sentiamo come ci ispira e ci motiva.

– È unico e siamo molto fortunati ad averlo.

Jill Scott è d’accordo.

– È chiaramente la forza trainante della nostra squadra, dice il centrocampista.

Aveva un piano e sapeva che se fosse stato in grado di implementarlo, avrebbe pagato. Penso che siamo una delle squadre meglio preparate qui, e questo ha dato i suoi frutti.

Questo è il secondo oro EC consecutivo per Sarena Wegman. Nel 2017 ha vinto il torneo con la sua nativa Olanda.

READ  Jundi Svan decisivo dopo le Olimpiadi

– È una delle più grandi allenatrici, osserva Rachel Daley.

Jill Scott.