TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’aggiornamento farà funzionare meglio Android con orologi, altoparlanti, computer e altro

Può sembrare normale che i gadget siano in grado di parlare tra loro, ma non è sempre così. Tuttavia, è un prerequisito per la realizzazione della casa intelligente e molte altre promesse nel campo dello sviluppo tecnologico.

La nuova iniziativa di Google, ora annunciata al CES, sta dando il via alla sua funzione Fast Pair. È in circolazione dal 2017 e dovrebbe consentirti di collegare facilmente un paio di nuove cuffie al telefono senza problemi. Sì, almeno l’idea è questa, anche se la maggior parte delle persone che l’hanno provata l’ha notato Non sempre senza problemi.

Ora, tuttavia, Fast Pair sarà esteso anche a dispositivi domestici intelligenti, auto, altoparlanti e altro ancora, così puoi iniziare rapidamente e facilmente con il tuo nuovo dispositivo. Sono inclusi anche i Chromebook e in futuro potrai configurare un nuovo Chromebook con il tuo dispositivo Android in modo da condividere automaticamente le informazioni sul tuo login Google e la tua password wifi con il tuo nuovo computer. I Chromebook dovrebbero anche essere in grado di rilevare nuove cuffie con supporto integrato per dispositivi intelligenti Il problema standard ostacola In Android, Fast Pair è stato anche ampliato per includere un’ampia gamma di prodotti per la casa intelligente come luci, telecamere di sicurezza e altro.

Google non si è nemmeno dimenticato degli orologi, perché in un paio di mesi, dice Google, sarai in grado di sbloccare il tuo computer, telefono o tablet con l’orologio e poi avvicinarti ad esso. Il cellulare sarà anche più facile da usare come chiave per auto per le auto che lo supportano, quindi senza dover tirare fuori il cellulare dalla tasca.

READ  CD Projekt ha iniziato a sviluppare due giochi AAA nel 2022

Google prevede inoltre di semplificare l’esecuzione di operazioni su un dispositivo mentre se ne utilizza un altro. Riproduci un film sul tablet quando squilla sul telefono e le cuffie sono collegate direttamente al telefono in modo da poter rispondere. Google offrirà anche un audio spaziale che si adatta a come muovi la testa, proprio come fa Apple da tempo.

Finora Android, Chromebook e Wear OS, ma Google non si limita ai propri sistemi. Funzionano anche con partner e i PC Windows sono inclusi in questo. Samsung, ad esempio, ha una stretta collaborazione con Microsoft e, espandendo Fast Pair anche a Windows (in collaborazione con Acer, HP e Intel), Google si aspetta che tu possa facilmente sincronizzare messaggi di testo e collegare accessori Bluetooth e altre cose come bene su Windows.

Google dovrebbe implementare nuove funzionalità durante l’anno.