TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Agenzia svedese per la sanità pubblica vede un aumento del numero di casi di tubercolosi

Il numero di casi di TBE è in costante aumento da molto tempo, ma quest’aumento è piuttosto significativo quest’anno – finora, il doppio dei casi è stato segnalato all’Agenzia svedese per la sanità pubblica durante l’intero anno scorso.

Dipende da diverse cose, secondo Marika Hjärtkvist.

Un fattore importante è che esiste Molti topi e ratti la scorsa stagione. Topi e topi sono animali da cui le larve di zecca succhiano il sangue e quindi molte larve possono svilupparsi nello stadio successivo: preda delle ninfe. Le zecche sono ninfe prima che diventino adulte, e sono le ninfe che ci infettano con la tubercolosi.

Allo stesso tempo, il tempo era tale che molte persone stavano nella natura, non solo durante l’estate.

– Quando le persone sono molto nella foresta, raccolgono funghi e il clima è caldo autunnale, molti casi vengono solitamente segnalati durante l’autunno. Così è stato anche quest’anno.

Marika Hjerkvist, epidemiologa dell’Agenzia svedese per la sanità pubblica, spiega che ratti e topi sono stati collegati all’elevato numero di casi di tubercolosi quest’anno.

Foto: Lina Katharina Johansson

L’Agenzia svedese per la sanità pubblica non tiene statistiche A proposito di quante persone sono vaccinate contro la tubercolosi, ma in base al numero di dosi vendute, si può concludere che la vaccinazione è aumentata costantemente negli ultimi decenni. Se guardi indietro nel tempo, il 2017 è stato un anno record con un massimo di 400 casi. Poi si è spostato in discesa per risalire anche quest’anno.

Ma la tendenza dei casi di tubercolosi è in aumento dagli anni ’80, principalmente a causa di un aumento del numero di zecche. La popolazione di cervi in ​​Svezia è cresciuta e con essa sono aumentate le zecche, poiché entrambi vivono e si accoppiano sui cervi. I cervi stanno anche diffondendo la TBE in nuove aree. Secondo Marika Hjerkvist, oggi ovunque a sud di Yavle ci sono zecche infette da TBE. Inoltre, il cambiamento climatico con un clima più mite ha fatto sì che la stagione delle zecche iniziasse prima e finisse più tardi.

Il vaccino offre una grande protezione, ma non sempre chi ne ha più bisogno è vaccinato. Nelle aree in cui la tubercolosi è relativamente nuova, dice, probabilmente non ci sono molti che sono stati vaccinati.

READ  Una buona attività del colesterolo predice una migliore malattia cardiovascolare |