TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La recessione si aggrava, ma le prospettive future sono più rosee per le aziende - Telgenytt

La recessione si aggrava, ma le prospettive future sono più rosee per le aziende – Telgenytt

All’inizio del 2024 la recessione si è ulteriormente aggravata. Ma le aziende sono più ottimiste riguardo al futuro rispetto a prima. Questo è quanto ha mostrato il comitato aziendale della Camera di commercio svedese per il primo trimestre del 2024. Nella contea di Stoccolma hanno partecipato al sondaggio 751 aziende.

Sia le imprese che le famiglie appaiono più ottimiste riguardo al futuro, mentre si prevede che l’inflazione torni verso il target entro pochi mesi. Durante il primo trimestre, le società di Stoccolma hanno riportato vendite inferiori, investimenti inferiori e un numero inferiore di dipendenti.

La tendenza sembra essere la stessa nel resto del Paese. Sono gli investimenti nei consumi e nell’edilizia abitativa che colpiscono principalmente le imprese e l’economia svedesi, dopo cinque trimestri consecutivi di calo dei consumi. Ma in tutti i settori, le aziende hanno ora prospettive future più brillanti rispetto all’ultimo trimestre del 2023.

L’inflazione è leggermente aumentata a gennaio, ma la maggior parte degli analisti ritiene che l’inflazione sia scesa attorno al target già in primavera. Con il calo dell’inflazione, i salari reali ricominceranno ad aumentare quest’anno dopo il significativo calo dello scorso anno. Quando l’inflazione è vicina al target, il governo ed Elisabeth Svantsson non possono continuare a nascondersi dietro lo spettro dell’inflazione perché non stanno attuando le riforme necessarie per accelerare la crescita e migliorare la competitività svedese.

“I fallimenti hanno raggiunto livelli record e si prevede che la disoccupazione continuerà ad aumentare durante l’anno”.

Le previsioni invernali della Commissione europea indicano che la Svezia registrerà la crescita più bassa dell’UE nel 2024. Si prevede che la crescita aumenterà di un modesto 0,2% durante l’anno. Allo stesso tempo, i fallimenti hanno raggiunto livelli record e si prevede che i tassi di disoccupazione continueranno ad aumentare nel corso dell’anno.

READ  Cambiare le regole della quarantena sulla strada della salute

Ora è più importante che mai attuare riforme che inseriscano più persone nel mondo del lavoro e abbassino le soglie del mercato del lavoro. Ma questo non basta. Il governo deve investire in riforme per la crescita, poiché sono direttamente necessarie per ridurre la disoccupazione e garantire il finanziamento del welfare sociale a lungo termine.

L’Autorità commerciale svedese chiede una serie di riforme per migliorare la competitività delle aziende e creare le condizioni necessarie per la trasformazione verde del business. La transizione verde nella vita commerciale significa che la domanda di elettricità aumenterà rapidamente nel prossimo decennio. Per la competitività dell’industria svedese è essenziale garantire l’accesso all’elettricità priva di combustibili fossili. Allo stesso tempo, secondo l’Amministrazione svedese dei trasporti, abbiamo un grosso debito di manutenzione nel sistema dei trasporti, che ostacolerà sempre di più le imprese se la politica continuerà a ignorare la manutenzione delle infrastrutture. Adesso è importante che il governo abbia il coraggio di affrettarsi, anche se a breve termine questo grava sulle finanze statali. La Svezia ha bisogno di un programma di crescita.

vecchio Karstorp,
Direttore regionale della Fondazione svedese di Stoccolma