TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La misteriosa scheda grafica Intel Arc appare sul web

Dopo molti casi, ma non meno importanti ritardi, Intel ha lanciato le prime schede grafiche della famiglia Arc alla fine dello scorso autunno, con la sua linea desktop composta finalmente dalle Arc A770 e A750 di fascia media. Ora un’altra scheda grafica con marchio Arc sta trovando la sua strada attraverso la suite di test Database Compubenchle cui specifiche presentano nuovi punti interrogativi.

Non c’è un nome per la scheda grafica elencata, ma dai risultati si può concludere che il modello ha 256 unità di calcolo, che a sua volta significa 16 core Xe. L’unica altra scheda grafica nella gamma Intel che lo corrisponde è l’Arc A550M sul lato laptop, ma poiché quella scheda grafica poco conosciuta ha un clock di circa 2400 MHz, è improbabile che si tratti di un chip per laptop che si nasconde dietro il punteggio Compubench.

Una possibile alternativa è un revival dell’Arc A580 di fascia media da tempo dimenticato. Intel ha presentato l’A580 più o meno nello stesso periodo dei suoi fratelli più potenti, ma da allora ha taciuto sul modello, apparentemente spazzato via. In questo caso, ciò significherebbe che la specifica è cambiata dalla scoperta, perché l’A580 è stato quindi identificato come dotato di 24 core Xe, non 16.

Potrebbe anche essere qualcosa di completamente nuovo, potenzialmente correlato alle informazioni sui piani per uno in aggiornare Sotto il nome Alchemist + che si è ritrovato all’inizio del mese. È anche possibile che si trattasse di un test di un prototipo che non è destinato a diventare un prodotto reale, e il futuro dovrà dire esattamente cosa ha escogitato Intel.

READ  Maria Gunther: Perché la Terra gira sempre più velocemente?

Fonte: scheda video