TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La miscelazione dei farmaci provoca grande disagio al paziente

La miscelazione dei farmaci provoca grande disagio al paziente

Il distretto di Kronoberg ha inviato una notifica alla Lex Maria in merito ad un incidente in cui un paziente ha avvertito un estremo disagio nel mescolare i farmaci.

Un paziente con un'allergia alle punture di vespa ha chiamato un'ambulanza dopo essere stato punto da una vespa. Quando è arrivata l'ambulanza, le vie aeree del paziente erano gonfie e aveva difficoltà a respirare.

Dopo che il paziente ha ricevuto il trattamento iniziale, verrà somministrato un trattamento di follow-up con un altro farmaco. Poi si è verificato uno scambio e un farmaco attivo è stato somministrato accidentalmente per via endovenosa. Ciò causò grande disagio al paziente e poi si scoprì la confusione.

È stato contattato il medico che ha prescritto il farmaco che ha alleviato il disagio durante il ricovero del paziente in ospedale. In ospedale il paziente è stato curato e monitorato fino alla scomparsa dei sintomi.

Il medico primario trasmette il caso all'IVO (Ispezione e Assistenza) per la valutazione secondo la Lex Maria, poiché un farmaco somministrato in modo errato può, nel peggiore dei casi, causare gravi danni al paziente.

Per evitare il ripetersi di quanto accaduto, la clinica ha rivisto le procedure di routine e ha adottato misure preventive.

LexMaria

La badante deve denunciare all'Ispettorato dell'Assistenza (IVO) gli eventi che hanno causato o avrebbero potuto causare lesioni gravi, questa norma si chiama Lex Maria.

In conformità con le disposizioni della Legge sulla Sicurezza del Paziente (2010:659)

  • Il personale sanitario deve segnalare al caregiver i rischi di infortuni sanitari e gli eventi che hanno causato o avrebbero potuto causare un danno sanitario.
  • Il caregiver dovrebbe indagare su eventi accaduti sul lavoro che hanno causato o avrebbero potuto causare un infortunio sanitario?
  • L'assistente deve segnalare all'IVO gli eventi che hanno causato o avrebbero potuto causare lesioni gravi.
READ  Il nuovo prodotto Umandiagnostics rivoluziona la ricerca

Lo scopo dell'indagine dovrebbe essere quello di chiarire il più possibile il corso degli eventi e i fattori che li hanno influenzati, nonché di fornire una base per decisioni sulle misure volte a prevenire o ridurre il ripetersi di eventi simili. Gli effetti negativi di tali eventi non possono essere completamente prevenuti.

L’IVO deve garantire che gli eventi segnalati, che hanno portato o avrebbero potuto portare a un grave danno sanitario, siano stati indagati nella misura necessaria e che il fornitore di assistenza sanitaria abbia adottato le misure necessarie per raggiungere un elevato livello di sicurezza del paziente.