TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La donna pipistrello Shi Zhengli sulla teoria di laboratorio della corona

Si dice che il capo virologo e direttore del laboratorio di Wuhan, Shi Chengli, sia seduto all’interno con risposte sull’origine del coronavirus.

Ora sta rompendo il silenzio.

– Non capisco come possa essere che tu stia costantemente lanciando merda a un ricercatore innocente, dici Il New York Times.

Molti ricercatori e politici americani credono che il famoso virologo Shi Jingli, noto come la donna pipistrello, sappia da dove provenga il coronavirus e come si diffonda. È vicedirettore del laboratorio presso Wuhan Da cui in molti sostengono che abbia avuto origine il virus Covid-19.

Allo stesso tempo, il governo cinese la considera un’eroina e ringrazia Shi Chengli per aver gestito l’epidemia nel Paese.

per Il New York Times Ora commentando per la prima volta le teorie sul laboratorio in cui lavori.

Come posso davvero essere in grado di dimostrare qualcosa quando non ci sono prove? Non capisco come possa essere stato, che tu lanci continuamente merda a un ricercatore innocente, come dici quando il giornale la raggiunge.

La pressione sulla verità sta aumentando

La teoria del laboratorio si basa sulla convinzione di alcuni ricercatori che il Dr. Shi Jingli ha condotto esperimenti rischiosi con il coronavirus che proviene dai pipistrelli e il laboratorio di Wuhan manca di molte misure di sicurezza.

Ci sono anche rapporti del servizio di intelligence degli Stati Uniti secondo cui diversi dipendenti del laboratorio hanno contratto il COVID-19 nel novembre 2019, prima dello scoppio della pandemia.

Da diversi anni nel laboratorio di Wuhan proseguono gli esperimenti sui pipistrelli e sul coronavirus. Nel 2017, Shi Jingli e i suoi colleghi hanno pubblicato un singolo uno studio Sembra che abbiano creato nuovi virus ibridi con virus di pipistrelli, in cui almeno un virus può essere trasmesso dagli animali all’uomo.

READ  Si sfrutta di più nel mercato del lavoro, ma pochi casi arrivano in tribunale - ECOT News

Gli esperimenti dovrebbero essere motivati ​​da una maggiore comprensione dei virus, non da renderli più pericolosi o più contagiosi.

Non viene da Wuhan.

Tuttavia, il fatto che il virus sia stato creato o originato in un laboratorio a Wuhan è ora respinto da Shi Jingli.

Per quanto riguarda il New York Times, afferma fermamente che non è così. Ha anche negato la speculazione secondo cui i suoi colleghi hanno contratto il virus Covid-19 nella fase iniziale.

– L’Istituto di virologia di Wuhan non ha riscontrato casi simili. Se sì, se sì, puoi darci i nomi delle persone che si sono ammalate così possiamo controllare? dice.

Dice anche che non ha idea da dove provenga il virus, o che avrebbe saputo del virus prima che si diffondesse, secondo il giornale.

È una ricercatrice eccezionale.

Dott. Robert C. GalloD., direttore dell’Institute of Human Virology presso la University of Maryland School of Medicine, lo sostiene.

“È una grande ricercatrice, molto attenta e attenta e prende il suo lavoro molto sul serio”, ha detto, secondo il New York Times.

Dice anche che lei e i suoi colleghi sono stati aperti sulla loro ricerca al mondo della ricerca e all’OMS.

Questo non è più un problema scientifico. Questa è una speculazione radicata nella totale sfiducia, ha detto al New York Times sulle teorie di laboratorio.

Avvertimento anticipato sul virus

Per molto tempo, Shi Zhengli ha anche avvertito dei pericoli del coronavirus. Quando è scoppiata l’epidemia nel 2020, ha lavorato sodo in laboratorio con i suoi colleghi.

Gran parte delle prime ricerche di Shi Jingli sul COVID-19 sono state utilizzate anche durante la pandemia e molti ricercatori si sono affidati ai suoi studi. Anche lei ha L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump chiede scuse, che in precedenza aveva affermato che il virus Covid-19 proveniva da un laboratorio di Wuhan.

READ  Tempo perso per affrontare gli Stati Uniti

Può provenire dal mercato alimentare

La teoria del laboratorio è stata anche respinta da molti ricercatori, che affermano che il virus potrebbe avere origine dai mercati di animali a Wuhan, dove molti tipi diversi di animali sono stipati in piccole gabbie e l’igiene è spesso scadente.

La maggior parte dei ricercatori concorda sul fatto che non ci sono ancora prove dirette che il virus abbia avuto origine in un laboratorio di Wuhan. Tuttavia, credono che la teoria sia stata scartata molto rapidamente – e ora ha ripreso slancio, dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha incaricato il servizio di intelligence degli Stati Uniti di arrivare al cuore della questione dell’origine del virus.

Inserito: