TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Danimarca si apre, più del previsto

Ogni volta che il governo danese, guidato da Mitt Frederiksen, decide di fare un nuovo passo per riaprire la comunità, lo fa attraverso negoziati con le altre parti a Folketing.

Giovedì ho negoziato avanti e indietro per otto ore e poco dopo la mezzanotte, i rappresentanti delle varie parti hanno potuto presentare un nuovo piano.

Siamo in una posizione privilegiata che ci permette di aprirci di più. L’incontro si è concluso con un ampio consenso, secondo il ministro della Giustizia Nick Heckerup, secondo Ritsau.

Il piano di riapertura danese dipende in gran parte dal numero di persone in cura per il Coronavirus negli ospedali statali. Secondo le proiezioni fatte all’inizio di questa primavera, 870 danesi saranno ricoverati in ospedale a metà aprile, ma ora sono solo 191 e questo è ciò che consente all’ospedale di riaprire più generosamente.

Grazie ai meravigliosi sforzi dei danesi, questo è possibile, afferma Nick Heckerup.

Il 21 aprile riaprono i ristoranti in Danimarca.

immagine: Jens Christian

Requisiti del passaporto Corona

Per molti, il grande piano del nuovo è che a partire dal 21 aprile i danesi possono sedersi in un ristorante o in un bar e ordinare cibo e bevande. In ogni caso, se hai un passaporto Corona che dimostra di aver ricevuto la vaccinazione, o di essere risultato negativo entro 72 ore, o di essere stato infettato in precedenza (almeno due settimane fa, almeno 12 settimane fa).

Se desideri sederti sul balcone esterno, non è necessario mostrare il tuo Corona Pass.

Ristoranti e bar sono stati completamente chiusi da metà dicembre 2020. Katia K. Ostergaard, presidente dell’associazione di categoria Horista, pensa che ora possano riaprire, in condizioni controllate, una cosa positiva. Ma il pericolo non è ancora finito.

READ  Il Cremlino spara a tutto ciò che si muove

– Stiamo ancora osservando un periodo in cui abbiamo rigide restrizioni in modo che sia difficile respirare, Dice a TV2.

Crede che l’orario di lavoro limitato, i requisiti del paradenti e i permessi Corona spaventeranno i clienti.

Presenza a partite di calcio

Ma il nuovo accordo non riguarda solo il settore della ristorazione. Ecco alcuni degli altri importanti cambiamenti che avverranno il 21 aprile:

Riapertura di centri commerciali e supermercati.

I tifosi possono tornare negli stadi di calcio. Le piazze devono essere separate in sezioni nette e ogni sezione può ospitare 500 spettatori che devono essere in grado di mostrare un passaggio corona valido. Nella sezione, gli spettatori devono essere seduti a intervalli di 1 metro. Tutti gli astanti devono essere registrati per facilitare qualsiasi traccia di infezione.

I bambini e i giovani (di età inferiore ai 18 anni) possono riunirsi al chiuso per attività sportive.

Il divieto di assemblea è stato allentato. Puoi riunire 10 persone all’interno e 50 persone all’aperto.

La frequenza fisica nelle scuole è in aumento.

Il prossimo passo nella riapertura della comunità danese avverrà il 6 maggio. Dopodiché, tra l’altro, la palestra potrà riaprire.

Un milione di dosi di vaccino

Giovedì la Danimarca ha raggiunto una pietra miliare nella lotta contro il vaccino Corona. A quel punto, un milione di danesi aveva ricevuto la prima dose di vaccino.

All’inizio di questa settimana, è stato effettuato un test importante e poi 104.824 danesi sono stati vaccinati in un giorno.

Il primo ministro Mette Frederiksen ha detto che questa è quasi una vacanza in Danimarca.

Ma durante la settimana, la Danimarca ha definitivamente smesso di usare il vaccino Astra Zeneca. Questo dopo che l’EMA ha stabilito che c’era un possibile legame tra il vaccino e gli effetti collaterali come i coaguli di sangue.

READ  Quarantena prima della visita di Putin, nonostante le vaccinazioni presidenziali

L’annuncio significa che la Danimarca deve ora presentare il suo obiettivo di vaccinazione, ovvero che ogni persona di età superiore ai 50 anni dovrebbe essere vaccinata all’inizio di giugno, entro tre settimane.

Situazione Corona in Danimarca e Svezia

Il numero di morti per il virus Covid-19

Danimarca: 2449

Svezia: 13.761.000

Media (per 100.000 abitanti)

Danimarca: 42,22

Svezia: 134,91


Confermato infetto

Danimarca: 240330

Svezia: 892480

Media (per 100.000 abitanti)

Danimarca: 4143

Svezia: 8749


Il numero di vaccinazioni è iniziato

Danimarca: 1007166

Svezia: 1603903

Media (percentuale della popolazione)

Danimarca: 17.2

Svezia: 15.7


Il numero di completamente vaccinati

Danimarca: 479185

Svezia: 638556

Media (percentuale della popolazione)

Danimarca: 8.2

Svezia: 6.2

TV: Altro su Corona

È qui che apre il più grande centro di vaccinazione della Svezia.