TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jonas Edval e Arsenal in un pasticcio nella gabbia della porta

Strane scene si sono svolte prima della qualificazione alla Champions League dell’Arsenal contro l’Ajax.

Gli obiettivi erano troppo piccoli e dovevano essere sostituiti.

“Non ho mai vissuto niente di simile in tutta la mia vita”, ha detto l’allenatore svedese dell’Arsenal Jonas Edevaal.

La serata è stata un lieto fine per Edval e Arsenal che hanno vinto la partita 1-0 e si sono assicurati così un posto nella fase a gironi di Champions League.

Ma è stata una serata caotica sotto molti aspetti.

Tutto è iniziato prima del calcio d’inizio, quando Edevaal ei suoi compagni di squadra sospettavano la formazione di muffa e hanno sottolineato che le gabbie della porta sembravano troppo piccole, il che si è anche rivelato vero.

dieci centimetri separati

Secondo le regole internazionali, le gabbie delle porte dovrebbero essere alte 2,44 metri e larghe 7,32 metri. Ma nel campionato nazionale, l’Ajax utilizza gabbie della porta che sono alte meno di dieci centimetri – e non sono state sostituite nelle qualificazioni CL di mercoledì.

Jonas Edvall discute lo stampo con i funzionari sul terreno della casa dell'Ajax ad Amsterdam.
Jonas Edvall discute lo stampo con i funzionari sul terreno della casa dell’Ajax ad Amsterdam.

– È stato strano venire qui e affrontare un grande club come l’Ajax e devi misurare i pali della porta…, dice Edevaal.

fermati velocemente

Il caos è continuato negli ultimi minuti della partita quando la star inglese Beth Mead è stata costretta ad andarsene con un calcio di testa.

Secondo le nuove regole, ti verrà data una sostituzione “gratuita” se sei sospettato di avere una commozione cerebrale, e la svedese Lena Hurtig era pronta per la sostituzione, ma il quarto arbitro ha chiesto lo stop e l’Arsenal ha dovuto chiudere la partita con 10 uomini.

READ  Poi le panchine hanno colto l'occasione a MFF: 'È un mago'

– Lina rimase in attesa di entrare per diversi minuti. Prima il quarto giudice ha detto che andava bene, e poi ha detto “no”. Non capisco, si dice che Edval dica BBC.