TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Therese Sjogran sulla pressione del Rosengard per raggiungere la Champions: “Vogliamo essere le migliori”

Vittoria per 3-1 sulla Norvegia del Brann al ritorno ed è finita – Rosengard gioca la fase a gironi di Champions League. Sulle tribune del Malmö IP, una nervosa Therese Sjogran si è seduta e ha guardato la partita.

– Sono sempre nervoso, ma oggi è stato un extra. Significa molto per il club e per il calcio svedese che andiamo alla fase a gironi e ora siamo lì.

Quanto è importante per te raggiungere la fase a gironi?

– molto importante. Come ho detto prima, abbastanza finanziariamente, ma anche matematicamente. Vogliamo essere al meglio come squadra e questa è la Champions League.

Quanta pressione c’era?

Troppo, forse troppo. Siamo un’associazione che vuole essere la migliore ed essere nel posto migliore. Devo elogiare i giocatori per la loro capacità di vivere sotto la pressione che hanno messo e sono stati in grado di farlo accadere oggi. Sono molto orgoglioso di loro.

– Non riesco proprio a spiegare a parole com’è la fase a gironi. Sembra che abbiamo vinto i quarti di finale, ora siamo in semifinale e dobbiamo solo andare avanti.

La fase a gironi si svolge il 3 ottobre e poi inizia il 19 ottobre. Un’opposizione più dura attende Rosengård.

Ora sappiamo che avremo una delle migliori squadre d’Europa nel girone. Ma siamo una buona squadra, siamo una buona squadra. Andare ai quarti di finale sarà dura e, se lo facciamo, sarà una ricompensa.

Rosengård pronto per la Champions League – dopo un gol da sogno di Sophie Bridgaard