TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Johan Nilsson: Tutti gli adulti possono ricevere una dose doppia questo autunno

Che aspetto ha l’infezione ora?

Rispetto ai periodi precedenti, la prevalenza del contagio rimane relativamente bassa, anche se – secondo l’ultimo rapporto dell’Agenzia di Sanità Pubblica – continua ad aumentare. Di conseguenza, il numero di persone curate in ospedale e in terapia intensiva a causa del coronavirus è aumentato negli ultimi tempi. Al momento in cui scriviamo, 16 pazienti affetti da covid-19 erano in cura in terapia intensiva, più del triplo rispetto all’inizio di giugno. I casi continuano ad aumentare anche tra le persone che risiedono in alloggi privati ​​per anziani e le persone che forniscono assistenza domiciliare.

Perché la diffusione dell’infezione è in aumento, anche se è estate e molti sono vaccinati?

L’aumentata prevalenza dell’infezione è interamente correlata allo sviluppo da parte del virus di nuove varianti con la capacità di aggirare la protezione offerta da precedenti infezioni e/o vaccinazioni. La variante omicron che ora si sta diffondendo è BA.5. È un sottotipo di omicron ed è considerato significativamente più infettivo della variante originale di omicron, che a sua volta era più infettiva di tutte le varianti precedenti (alfa, beta e delta).

Perché ci sono sempre nuove variabili?

Non abbiamo mai assistito a un’epidemia così ampia, mentre allo stesso tempo così tante persone sono state vaccinate contro il virus. Poiché il virus è in continua evoluzione, quelle varianti che hanno il potenziale per bypassare il sistema immunitario e causare infezioni trarranno beneficio e prenderanno piede nella popolazione, a scapito di tutte le altre varianti che mancano di questa capacità. Questo fenomeno è chiamato il viaggio del vaccino ed è il motivo per cui le autorità spesso vogliono vaccinare quante più persone possibile, il più rapidamente possibile. Quindi la maggior parte degli esperti crede che vedremo più variabili prima della fine della pandemia.

READ  Lo studio conferma: un buon vaccino protegge contro Delta

La vaccinazione e/o l’infezione precedente non offrono alcuna protezione?

Chiunque sia stato vaccinato o abbia mai avuto il COVID-19 è meglio attrezzato di chiunque non abbia alcuna protezione. Soprattutto, i vaccini si sono dimostrati efficaci nella protezione da malattie gravi e morte. Anche una precedente infezione naturale fornisce protezione. Uno Nuovo studio Dal Qatar, l’effetto protettivo contro le varianti di omicron BA.4 o BA.5 dopo la presenza di una delle varianti precedenti (alfa, beta o delta) risulta essere compreso tra il 15 e il 28 percento, mentre la precedente infezione della variante di omicron originale porta a una protezione di circa l’80%.

Cosa succede questo autunno e chi riceve la quarta dose?

La maggior parte degli esperti ritiene che la diffusione dell’infezione aumenterà in autunno, all’incirca all’inizio delle scuole, perché questo è il modello normale per le infezioni respiratorie. dal 1 settembre Noi raccomandiamo Pertanto, l’Autorità sanitaria pubblica per tutte le persone di età pari o superiore a 65 anni, le donne in gravidanza e le persone nel gruppo a rischio (di età pari o superiore a 18 anni) una dose supplementare aggiuntiva, quarta nell’ordine. Per gli adulti sani di età compresa tra 18 e 64 anni, si raccomanda la vaccinazione con 3 dosi, ma coloro che desiderano assumere una dose aggiuntiva, la dose 4, dovrebbero avere l’opportunità di farlo. Quindi i distretti dovrebbero fornire il vaccino a tutti gli adulti che vogliono una quarta dose.

In che modo il nuovo vaccino è diverso dal vaccino precedente?

In Svezia, abbiamo utilizzato quasi esclusivamente il cosiddetto vaccino mRNA, prodotto da Moderna o Pfizer-Biontech. Durante la primavera, le aziende hanno lavorato per aggiornare i rispettivi vaccini, in modo che fossero più efficaci contro gli omicron. Tuttavia, sebbene siano stati apportati aggiornamenti alla variante originale dell’omicron, le autorità sperano e credono che il nuovo vaccino sarà più efficace contro il BA.5 e forse le future varianti di questo virus rispetto ai vaccini attuali.

READ  Nuove procedure a Sahlgrenska dopo lattine di vaccino scartate