TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Wrath of the Lich King Classic ritorna il 26 settembre

Il gioco di ruolo World of Warcraft è a dir poco longevo e per quasi 18 anni i giocatori hanno potuto scoprire tutto quello che c’è su Azeroth. Nel corso degli anni, diverse espansioni e aggiornamenti hanno lentamente cambiato il gioco da quello che era in origine. Non tutti preferivano il design più nuovo, preferendo sognare di tornare a scoprire Dorotar o Don Morug per la prima volta con un personaggio appena creato.

Blizzard ha finalmente scelto di tornare alle sue radici con World of Warcraft Classic nell’agosto 2019. Dopo poco meno di due anni, Sidetrack ha ricevuto la sua prima espansione, una riedizione. La crociata ardente. Il prossimo nella lista dopo The Burning Crusade è forse l’espansione più famosa del gioco, Wrath of the Lich King, originariamente rilasciata nel 2008. Ora è quasi il momento per gli avventurieri di risalire su una barca verso il freddo Northrend, poiché Blizzard annuncia che è la versione di espansione Uscirà il 26 settembre.

L’espansione si concentra su Arthas Menethil, il re dei morti viventi e offre diversi aggiornamenti. Forse il più importante di loro è la nuova classe Cavaliere della Morte, dove i giocatori controllano un non morto che tradisce il loro ex sovrano. La classe inizia al livello 55 e di solito richiede ai giocatori di avere un personaggio di livello 55 o superiore sullo stesso server. Questo lascia Blizzard su qualcosa nella riedizione, poiché i giocatori possono creare immediatamente il loro primo Cavaliere della Morte Senza restrizioni.

Oltre alla nuova categoria, l’espansione arriva con un livello massimo più alto di 80, la nuova funzione incisione più aggiungi Risultati per il complesso. Sono inclusi anche altri miglioramenti come due serie simultanee di talenti e la possibilità di cambiare l’aspetto del tuo personaggio nel parrucchiere. Quest’ultimo verrà leggermente ampliato, poiché i giocatori ora possono cambiare parti dell’aspetto che costano denaro nella versione originale. Non è esattamente spiegato, ma probabilmente si applica al sesso, al viso e al tono della pelle.

READ  L'alternativa indiana dietro l'aumento della diffusione dell'infezione nel Regno Unito

Tuttavia, il gioco non sarà privo di microtransazioni, in quanto gli utenti possono acquistare un boost al livello 70 per accedere direttamente al contenuto della nuova espansione. Può essere acquistato solo una volta per account e non è valido Cavalieri della Morte. Chiunque non voglia pagare un passaggio non viene escluso, poiché Blizzard offre un pagamento temporaneo per questo competenza 50 percento. Questo effetto si chiama Joyous Journeys e si attiva automaticamente quando accedi. I giocatori a cui piace prendersela comoda possono attivare e disattivare l’effetto nelle città fino al 26 settembre.

Wrath of the Lich King Classic, come i precedenti giochi della serie Classic, è incluso senza costi aggiuntivi con un abbonamento a World of Warcraft, offrendo agli utenti l’accesso sia alle versioni precedenti che a quelle più recenti del gioco.

Hai intenzione di giocare a Wrath of the Lich King o sei semplicemente seduto ad aspettare lo Stormo dei Draghi? O forse entrambi? Condividi il thread!