TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jenny Danielson e Hana Davison lasciano l’AIK

Il jumbo AIK da donna di Allsvenskan spazia nella sua collezione.

Quindi sia il capitano Hannah Davison che la giocatrice del campionato europeo Jenny Danielson se ne sono andati, ma il club è ancora impegnato a resistere.

La squadra e lo staff dirigenziale stanno andando molto bene ora e abbiamo tutte le ambizioni di rimanere nel campionato femminile, afferma il direttore sportivo Hirish Saadi.

L’AIK è l’ultima del campionato femminile in cui sono stati giocati 15 dei 26 turni e prima della caduta il club apporta modifiche alla squadra.

Cambiamenti fondamentali.

Ora è chiaro che il capitano Hannah Davison e la giocatrice finlandese dell’EC Jenny Danielson lasceranno l’AIK.

“Non mi sono opposto a noi”

Danielson è pronto per gli Scottish Rangers.

– È meraviglioso. È un club con tanta storia e grandi ambizioni di vincere. Quindi sono molto entusiasta di vedere cosa ci aspetta, ha detto al club sito web.

Hannah Davison non è stata ancora presentata da un nuovo club e il direttore sportivo dell’AIK, Hirish Saadi, spiega il motivo della sua partenza.

Niente è ufficiale (con un nuovo club) ma si è infortunata molto tempo fa. Quindi non è stata comunque in grado di contribuire alla nostra caduta. Saadi dice che aveva un contratto scaduto, il che ci ha portato a prendere strade separate.

Stai investendo di più nel lungo termine che nel breve termine con questi cambiamenti e lasciando due stelle?

Stelle, sì. Potrebbero essere considerate delle star, ma alla fine della giornata saliamo su un aereo e il lavoro deve essere fatto. Ho sollevato idee dalla loro parte e non ci siamo opposti.

READ  Armand "Mundo" Duplants, superiore di Oslo - l'errore dell'organizzatore con l'asciugamano stava seminando il caos - sport - svenska.yle.fi

Riesci a vedere che non investi nell’uscire quando lasci andare un giocatore EC.

– ovviamente no. La squadra e lo staff amministrativo stanno facendo un ottimo lavoro ora e abbiamo tutte le ambizioni di rimanere nel campionato femminile e faremo tutto il possibile per rimanere lì.

Entrano tre giocatori

Alla fine se ne va anche Ebba Jahnfors.

– Eba voleva ridurre il suo calcio e abbiamo concordato pacificamente che andava bene se si sentiva in quel modo, dice Hirish Saadi.

Allo stesso tempo, il club ha anche annunciato che sta reclutando tre giocatori.

Emma Engstrom arriva dall’Eskilstuna United e l’AEK ricorda anche Wilma Leung Clingual e Linna Weinberg che erano in prestito al Sollentuna.

Abbiamo valutato i nostri giocatori in prestito e li abbiamo controllati. C’erano cose che pensavamo fossero buone e volevamo riportarle indietro, dice Hirish Saadi e continua:

– Poi abbiamo portato Emma Engstrom, che contribuirà all’idea del gioco e segnerà gol.

Ha lasciato il capitano dell’AIK Hannah Davison con Jenny Danielson ed Ebba Ganfors.