TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Insine avverte di una mossa inaspettata: “Potresti cadere fuori dal radar

Lorenzo Insigne sembra destinato a fare una mossa inaspettata quest’estate. Secondo quanto riferito, il capitano Napoli ha deciso di rimuovere i principali club europei (Bayern Monaco, Liverpool, Tottenham) con cui è associato e di firmare il club MLS Toronto FC.

Insigne ha il contratto in scadenza, e invece di consegnare quello che voleva, il Napoli gli ha offerto meno di un milione di euro (3,5 milioni di euro / 36 milioni di corone l’anno) nel proprio programma contrattuale. Qualcosa che non era interessato a scrivere.

Insine ha invece firmato un contratto con Toronto che vede guadagnare più di un milione di euro (5,5 milioni di euro / 56 milioni di corone l’anno) secondo i media americani.

Ma ora è stato avvertito dall’ex compagno di squadra Sebastian Giovinko, che ha trascorso quattro anni al Toronto FC e alla MLS, che se andrà negli Stati Uniti cadrà fuori dal radar della nazionale italiana.

– Forse non sta succedendo a lui perché è un giocatore importante per Roberto Mancini, ma a me è successo, racconta Giovinko a Sky Sport Italia.

Giovinko critica anche il calcio nella MLS, dicendo che è diminuito da quando Kovit è stato colpito. Ma i dintorni sono così preziosi e consiglia questa mossa.

– Questo non è vero calcio, è qualcos’altro. Ma hanno una buona infrastruttura e ho deciso di tornarci soprattutto per le somme (dovrebbero guadagnare insine). Dato che io e la mia famiglia volevamo stare lì, ho consigliato l’esperienza a tutti. È una bella città.

Giovinko ha giocato 142 partite con il Toronto, segnando 83 gol e 51 assist. Ha vinto l’intera MLS 2017 e la Canadian Cup tre volte.

READ  Edwin Seka ha tirato milioni - ora guida un autobus: "Io prospero"