TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Incarichi: il titolare dell’Inter interrompe la trattativa

A metà gennaio, il Financial Times ha scritto che la società svedese di venture capital EQT era una candidata per acquistare grandi parti dell’Inter. Si dice che il gruppo cinese Suning Holdings voglia vendere la sua quota (68,5 per cento delle azioni) poiché BC Partners è stata favorita per l’acquisto della quota.

Secondo i media italiani, questo non sembra essere ora Calcio Finanza ha scritto che le trattative tra la società cinese ei partner di BC erano state sospese perché le parti erano troppo lontane.

Il gruppo Suning Holdings inizierà ora i negoziati con altre società, di cui la svedese EQT sarà una di queste.

La scorsa settimana, Fotbollskanalen era in contatto con Caspar Callerström, che è il vicepresidente e direttore delle operazioni presso EQT. Non aveva parole per dire che la società sarebbe stata interessata ad acquistare la quota di Suning Holdings Group nell’Inter.

Sfortunatamente, non posso commentare le singole voci, ma posso dire questo: guardiamo molte occasioni, ma meno del dieci per cento di loro sono investimenti effettivi per noi. Poi ha detto che devi fare i conti tu stesso sulla probabilità che ciò accada.

EQT è una società di capitale di rischio parzialmente basata su Wallenberg. La società è stata quotata in borsa nel 2019 e secondo un articolo di Expressen scritto ad agosto, entrare in borsa è stato un enorme successo per i proprietari della società, poiché 17 dei partner della società erano miliardari.

Il Financial Times scrive che l’Inter ha un valore di 900 milioni di euro, poco più di 9 miliardi di corone svedesi.

READ  Sophia Cabell parla del ruolo di una porno star in Pleasure - Kulturnytt di P1

L’anno scorso, EQT aveva un patrimonio in gestione di circa 40 miliardi di euro, l’equivalente di 400 miliardi di corone svedesi.